TRUCCHI E SOLUZIONI

Una cucina splendente

LEGGI IN 2'

La cucina è senza dubbio il terreno più sensibile della casa per quanto riguarda l’igiene. Senza dimenticare poi che vapori, schizzi di olio e grasso possono depositarsi sulle superfici. Come fare allora per avere una cucina sempre splendente?

L'acqua da sola non è sufficiente per eliminare lo sporco più persistente nè garantire una corretta igiene. Esistono in commercio degli sgrassatori specifici ma puoi utilizzare anche soluzioni di ammoniaca o aceto diluite con acqua molto calda.

Il piano di lavoro deve essere igienizzato con particolare cura, perchè qui si depositano maggiormente i grassi della cottura ed è qui che vengono maneggiati e lavorati i cibi. Se la superficie è fatta in piastrelle utilizza un vecchio spazzolino da denti ed un detergente igienizzante per eliminare lo sporco depositato tra le scanalature.

Per la pulizia della cappa da cucina puoi utilizzare una soluzione di acqua calda ed aceto. Per rimuovere l’unto dal filtro della cappa mettilo invece a bagno per almeno mezz'ora in una soluzione di acqua molto calda e detersivo per i piatti: in questo modo il grasso si scioglierà e sarà sufficiente risciacquare il filtro sotto un getto di acqua calda per rimuovere ogni residuo di sporco.

A causa dei vapori e dell'umidità presenti in cucina si potrebbero formare delle macchie di muffa. Per eliminarle facilmente passa un panno con una soluzione di acqua calda e candeggina, ricordando di mantenere ben aerato il locale quando utilizzi candeggina. 

Per quanto riguarda la pulizia del lavello in acciaio basta utilizzare dell’aceto od un prodotto specifico anticalcare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione