TRUCCHI E SOLUZIONI

Trucchi per profumare la casa

LEGGI IN 1'

Ecco una carrellata sui principali strumenti con i quali puoi diffondere le note profumate della tua essenza preferita:

- diffusore permanente che emana la profumazione scelta tramite bacchette o bastoncini che rilasciano l'essenza molto lentamente rimanendo attivi per circa tre mesi

- per deodorare l'aria delle stanze puoi versare qualche goccia dell'essenza scelta direttamente nelle vaschette umidificatrici dei termosifoni.

- i potpourri sono molto coreografici e spesso contengono oltre ai petali anche piccoli pezzi di legni odorosi. Dopo qualche tempo però la profumazione va alimentata versando sopra ai fiori secchi qualche goccia di olio essenziale

- le candele profumate hanno tempi d'azione molto lunghi e la profumazione si sente dopo circa mezz'ora da quando vengono accese. Per evitare che facciano fumo fai attenzione che lo stoppino sia molto lungo. Al momento dell'acquisto verifica che i prodotti contenuti nella candela non contengano lacche e solventi tossici o che abbiano stoppini al piombo che potrebbero sprigionare nell'aria fumi nocivi.

- gli incensi, spesso sotto forma di bastoncini, rilasciano profumo nell'ambiente per molte ore dopo la fine della loro combustione

- i diffusori a candela diffondono la profumazione scaldando dell'acqua nella quale vengono aggiunte alcune gocce dell'essenza desiderata, una volta accesa la candelina sotto il recipiente l'aroma comincia a diffondersi.

- la lampada catalitica deodora l'ambiente grazie ad una combustione che avviene tramite fiamma solo nella parte iniziale. La lampada toglie l'odore nella stanza senza privarla dell'ossigeno ed è senza fumo, quindi risulta adatta anche per la camera da letto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta