TRUCCHI E SOLUZIONI

Le pulizie di base

LEGGI IN 1'

Che cosa si intende per pulizie di base? In sostanza si tratta di quelle pulizie quotidiane che garantiscono una casa in ordine e "presentabile", in altre parole spolverare e lavare i pavimenti. Lasciare un ambiente impolverato comunica un'idea di disordine e abbandono e aumenta i pericoli di allergie.

Per vincere questa battaglia contro la polvere bisogna munirsi di un panno "usa e getta", ma si può usare anche un panno in microfibra inumidito.

Inizieremo sempre a spolverare i mobili e i ripiani partendo dall'alto, stando attenti a spolverare anche i punti più nascosti.

Per spolverare bene bisogna operare con movimenti ampi e non troppo bruschi, per non far volare la polvere altrove.

Per spolverare un piano ingombro di oggetti è necessario procedere per tappe con razionalità, spolverando accuratamente gli oggetti uno alla volta. Quando si hanno oggetti di grosse dimensioni e difficili da spostare e opportuno almeno sollevarli con un braccio mentre si spolvera la sottostante zona del ripiano.

I soprammobili vanno spolverati frequentemente. Sono spesso oggetti delicati e quindi bisogna procedere con una estrema attenzione, soprattutto quando si tratta di pezzi unici ed oggetti d'antiquariato.

Lo spolverare è comunque l'ultima operazione da compiere quando si pulisce la casa, tranne quando si decide di spolverare a fondo una grande superficie. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione