TRUCCHI E SOLUZIONI

La cameretta dei bimbi

LEGGI IN 1'

La cameretta dei bambini, al contrario di quella degli adulti, è un ambiente molto più vissuto. Un’accurata organizzazione degli spazi può contenere in certa misura l’inevitabile disordine che i bambini creano ogni giorno giocando. Qualche piccolo accorgimento può però aiutare a mantenere ordine e pulizia senza intralciare la loro creatività.

Sarebbe meglio riporre i giochi in contenitori di plastica o ceste di vimini con coperchio, magari di colore diverso. In questo modo, impilandoli uno sull’altro, a fine giornata si riordina velocemente lasciando il pavimento il più libero possibile per agevolarne al pulizia ed evitare che i giochi raccolgano troppa polvere.

Si consiglia comunque di lavare ogni tanto i giochi di plastica con panno-spugna e sapone, sfregando bene negli angoli e risciacquando con abbondante acqua. I peluche si possono lavare in lavatrice con un ciclo delicato, infilandoli in un sacchetto a rete salvabucato o in una federa.

Nel caso l’etichetta non consenta l’uso della lavatrice, i peluche si possono pulire con un panno inumidito, avendo cura di asciugarli bene. Per i giochi di gomma o plastica usati durante il bagnetto è buona norma lavarli di tanto in tanto con acqua e aceto per eliminare completamente le inevitabili tracce di calcare o muffa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta