TRUCCHI E SOLUZIONI

Come togliere la ruggine dai vestiti

LEGGI IN 2'

Fra le macchie più ostinate e più temute da rimuovere dai vestiti, ci sono sicuramente quelle di ruggine. Eliminarle in maniera efficace è spesso un grattacapo per molte donne, ma devi sapere che non si tratta di una missione impossibile: fortunatamente esistono diverse soluzioni e alcuni prodotti specifici ai quali è possibile affidarti. Ecco, quindi, alcuni suggerimenti su come togliere la ruggine dai vestiti.

Come togliere la ruggine dai vestiti: trucchi e prodotti utili

Uno dei prodotti più indicati per rimuovere le macchie di ruggine dai tessuti è il “Mago delle Macchie”, uno smacchiatore efficace proprio contro la ruggine, che allo stesso tempo rispetta i tessuti. Fra i rimedi naturali vi è la combinazione composta da sale e succo di limone, che dovrai applicare sulla macchia lasciandola poi agire per diverse ore. Trascorso questo tempo, non devi risciacquare, ma lasciar asciugare il vestito al sole.

Se la macchia è sparita, puoi procedere con il normale lavaggio; in caso contrario ripeti l'operazione, lasciando agire per più tempo il succo di limone e il sale. Tieni presente che al posto del succo di limone puoi utilizzare quello di lime. Un'altra soluzione efficace è il bicarbonato di sodio con acqua, da mescolare fino a ricavare una sorta di pasta che andrà applicata delicatamente sul tessuto. Dovrai lasciare agire il composto fino a quando non sarà asciutto e poi risciacquare delicatamente. Il bicarbonato può essere utile anche da solo: basta applicarlo sulla macchia e strofinare poi in maniera delicata con uno spazzolino.

Un rimedio meno convenzionale è rappresentato invece dal detersivo per i piatti, come ad esempio il Dixan Piatti Gel Sensitive, che si è dimostrato molto valido nel trattamento delle macchie di ruggine, sia sui vestiti che sulla tappezzeria. Un’altra soluzione coincide con l’utilizzo del sale fino in combinazione con l'aceto: il procedimento da seguire è lo stesso indicato per la miscela di sale e succo di limone.

Alla fine puoi strofinare la macchia di ruggine presente sul tessuto con un po' di carta stagnola imbevuta in aceto di vino bianco. Strofina con delicatezza, poi lascia agire per alcune ore e metti ad asciugare l'abito (o il tessuto) all'aria. Anche in questo caso, ripeti l'operazione se la macchia persiste e, una volta rimossa, procedi con il lavaggio normale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta