TRUCCHI E SOLUZIONI

Come riparare il frigo che perde acqua


LEGGI IN 2'

Da qualche tempo trovi dell’acqua sotto al cassetto della verdura nel frigorifero? Niente paura! Ecco qualche consiglio utile su come riparare il frigo che perde acqua.
Prima, però, vediamo i motivi per cui all’interno del frigorifero si forma l’acqua. È un fenomeno del tutto naturale legato alla proprietà di condensazione dell’aria. Aprendo più volte la porta del frigo durante il giorno, l’aria esterna, che è più calda, si introduce all’interno e, a contatto con la parete fredda del frigo, si trasforma in goccioline d’acqua.
Quando il frigo perde acqua, il più delle volte dipende dall’ostruzione del foro di scolo dell’acqua di condensa. In genere, questa anomali si verifica per un modo errato di disporre i cibi, come ad esempio posizionarli troppo vicino alla parete traspirante del frigo o addirittura a vero e proprio contatto con essa. L’acqua convogliata verso il foro di scolo, nel suo tragitto, porterà con se qualche frammento di cibo o di involucro di cibo, che finirà per ostruire il foro.
Questo problema comunque non riguarda i frigoriferi di ultima generazione muniti della caratteristica” No Frost”, che utilizzano un modo diverso per smaltire l’acqua della condensa.
Ma vediamo come porre rimedio a un frigo che perde acqua senza dover ricorrere all’intervento del tecnico. 

Come prima cosa, svuota il frigo e guarda bene sulla parete posteriore, ti sarà visibile un piccolo foro per lo smaltimento dell’acqua. Cerca di liberare il piccolo condotto mediante l’apposito scovolino (in dotazione) oppure, con una piccola cannuccia o un tubicino, soffiaci energicamente dentro più volte. Per vedere se il condotto si è liberato, versa all’interno un dito di acqua; se l’acqua non scorre vuol dire che è ancora ostruito, quindi riprova a soffiare dentro. 

Se ti stai chiedendo che fine fa l’acqua che hai versato all’interno del condotto, sappi che segue lo stesso destino di quella di condensa, ovvero raggiunge la cassetta di raccolta posta sul compressore e, per effetto del calore da esso sprigionato, evapora.
Se nonostante questa manovra, il frigo continua a perdere acqua, allora non puoi fare a meno di chiamare il tecnico.
Ricorda comunque che per avere un frigo efficiente e sfruttare le sue massime potenzialità, devi segui sempre le istruzioni della casa costruttrice riguardo la quantità e la disposizione dei cibi previsti per quel modello di frigorifero.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione