TRUCCHI E SOLUZIONI

Come evitare lo scolorimento dei jeans

LEGGI IN 3'

Hai da poco comprato un nuovo paio di jeans, ne sei così soddisfatta che non vorresti più sfilarteli, ma… sei perfettamente cosciente del fatto che prima o poi arriverà il momento di lavarli! La cosa, naturalmente, ti spaventa non poco, perché è risaputo che il denim - il tessuto misto di cotone e lino con cui sono tradizionalmente confezionati i jeans - tende a rilasciare colore, soprattutto quando viene lavato per la prima volta. E allora, come evitare lo scolorimento dei jeans, sia al primo lavaggio sia in quelli successivi? Eccoti alcune dritte per mantenere il colore dei tuoi jeans sempre vivo e brillante, siano essi neri oppure blu, soprattutto se “unwashed”, vale a dire realizzati in denim grezzo, rigido e molto scuro, perché saturo di colore; fai attenzione, i jeans unwashed sono i peggiori in fatto di scolorimento!

Come evitare lo scolorimento dei jeans: trucchi e soluzioni

Se si tratta del primo lavaggio, il nostro consiglio è di sottoporli solo ad un lungo risciacquo in lavatrice: questo darà modo alle fibre di scaricare il colore in eccesso che non sono riuscite a trattenere. In questo modo, eviterai che stingano spiacevolmente sulla pelle o sulle sedute con cui verranno a contatto!

Se vuoi sapere come evitare lo scolorimento dei jeans lavaggio dopo lavaggio, ricorda che è sempre opportuno lavare i jeans al rovescio, per ridurre al minimo lo sfregamento delle fibre esterne del tessuto con i detergenti o il tamburo della lavatrice. Inoltre, adotta sempre cicli di lavaggio in lavatrice per capi delicati e con acqua fredda o, comunque, a temperature molto basse, affinché il colore del denim non perda la sua pienezza e lucentezza. L’acqua calda lava più a fondo - è vero – ma allo stesso tempo comporta l’allentamento e l’ammorbidimento delle fibre che favoriscono la dispersione del colore.



Qualora i tuoi jeans continuassero a scolorire anche dopo averli indossati e lavati varie volte, allora è meglio che tu ricorra a un intervento fissante per fermare la perdita di colore. Anche per i jeans scoloriti un rimedio esiste: lascia i jeans in ammollo per circa 6 ore in 4 litri d’acqua fredda, cui avrai aggiunto un bicchiere di aceto bianco e 2 cucchiai di sale grosso da cucina. Sale e aceto contribuiranno a fissare il colore e risolvere il fastidioso problema dello scolorimento graduale del tessuto di jeans. Insomma, anche per i capi stinti, i rimedi della nonna rimangono sempre validi ed efficaci.

Per mantenere più a lungo la brillantezza e rinnovare periodicamente la vivacità del colore, puoi usare l’aceto al posto dell’ammorbidente: non preoccuparti, il suo odore acre svanisce con il lavaggio!

Se sei arrivata troppo tardi e lo scolorimento dei tuoi jeans è molto visibile, con i nostri consigli scoprirai come recuperare capi stinti, invece di eliminarli. Con ago, filo e un po’ di fantasia, puoi decorare i pantaloni con perline, bottoni colorati o ritagli di stoffa diversa dal denim - cotone a righe o fiorellini, ad esempio - per ingannare l’occhio e far passare in secondo piano il loro blu sbiadito.

Non vuoi proprio rassegnarti all’inevitabile minima perdita di colore dei tuoi jeans? Allora non ti resta che ricorrere ad uno dei prodotti esistenti in commercio per tingere i tessuti; potrai rinnovare il colore specifico del denim – dal blu al nero - o usare tonalità brillanti che di solito assicurano ottimi risultati sulle fibre naturali con cui sono fatti i jeans!   

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta