2019/06/17 20:36:5729878
2019/06/17 20:36:589605

TRUCCHI E SOLUZIONI

Come aggiustare la cassetta del water?

LEGGI IN 2'

Gli inconvenienti di tipo idraulico sono i più temuti in casa: a spaventare – più del lavoro e del tempo che saranno necessari per porre rimedio ai malfunzionamenti – è il costo che tali interventi comportano. In alcuni casi, tuttavia, si può correre ai ripari senza dover rivolgersi per forza a un tecnico: se la cassetta del tuo wc perde acqua, devi intervenire con tempestività. Ripararla è meno complicato di quanto potresti immaginare. Ecco, allora, come aggiustare la cassetta del water.

Come aggiustare la cassetta del water: trucchi e soluzioni

Per procedere alla riparazione della cassetta del wc devi innanzitutto procurarti alcuni elementi che serviranno per sostituire eventuali parti usurate o danneggiate; nello specifico avrai bisogno di una guarnizione e un rubinetto nuovi. Esistono molti tipi diversi di vaschette, ma il funzionamento è lo stesso per tutte; il meccanismo, di per sé, non è complicato, dunque un eventuale problema può essere risolto anche senza essere esperti del settore.

Per prima cosa, apri la vaschetta e controlla il livello dell'acqua: all'interno della vaschetta c'è un tubo che ha la forma di una U rovesciata e se l'acqua supera la curva della U, a causare la perdita è il rubinetto del galleggiante. Se invece il livello è al di sotto, il problema è da attribuire alla batteria, o più precisamente alla guarnizione di quest'ultima. Prima di intervenire, ricorda di chiudere il rubinetto centrale dell'acqua, in maniera da evitare altre perdite durante le operazioni.

Il galleggiante è attaccato a un rubinetto e – se questo si è rotto – è necessario sostituirlo. La procedura è semplice: basta svitare i dadi con i quali è collegato all'interno della cassetta, montare al suo posto il rubinetto nuovo e riavvitare i dadi. Semplice, no? Per verificare che tutto sia tornato a posto, apri il rubinetto centrale e tira lo sciacquone: se vedi che l'acqua raggiunge un livello normale, il problema è risolto.

Nel caso in cui il malfunzionamento dipenda dalla batteria, puoi provvedere a sostituire la guarnizione che si trova in fondo al sistema e chiude lo scarico. Solitamente, infatti, è proprio la guarnizione a creare problemi, perché vecchia e usurata, oppure è l'accumulo di impurità che si forma proprio in corrispondenza del fondo della batteria. Una volta ripulito tutto e sostituita la guarnizione, la cassetta del tuo wc tornerà a funzionare alla perfezione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione