PULITO IN 7 PASSI

Prodotti efficaci per pulire il marmo

LEGGI IN 6'

Materiale solido e pregiato al tempo stesso, il marmo è destinato ad una grande varietà di usi in ambito décor proprio per via della sua versatilità. Dalla realizzazione di elementi decorativi, ripiani, rivestimenti e pavimentazioni alla costruzione di scale, camini, davanzali e soglie d’ingresso, il suo duplice impiego indoor e outdoor è reso possibile dalla combinazione di un aspetto elegante - conferitogli dalla lucidità e dalle sue caratteristiche venature - e di un’ottima resistenza a intemperie e sollecitazioni fisiche. Ciò non significa, però, che esso non necessiti di manutenzione - ordinaria e straordinaria - e soprattutto che, nel realizzarla, si possa fare a meno di specifici prodotti per pulire il marmo (scopri anche la guida per pulire il marmo passo per passo).

La porosità di questa pietra naturale di origine calcarea, infatti, la rende particolarmente sensibile e delicata, soprattutto qualora entri in contatto con sostanze acide - quelle che teme maggiormente. In questi casi è fondamentale intervenire tempestivamente per evitare che penetrino in profondità e diventino perciò impossibili da rimuovere. Gli stessi prodotti per pulire il marmo, se troppo aggressivi, possono rovinarne irrimediabilmente la superficie opacizzandola, cioè facendole perdere quella lucentezza distintiva.    

Per mantenerne intatto lo splendore originario, bisogna porre una certa cura nella pulizia e lucidatura delle superfici in marmo, così come nella rimozione di macchie difficili che possano esser causate sulla sua superficie. Ecco allora per te alcuni consigli di prodotti per pulire il marmo - prodotti chimici o rimedi naturali - in modo sicuro ed efficace.

Prodotti per pulire e lucidare il marmo

Proprio per via della sua delicatezza, le superfici in marmo presenti all’interno dell’ambiente domestico necessitano non solo di cure straordinarie imposte da eventi eccezionali, ma anche di una manutenzione ordinaria costante ed accurata. Questa serve a rimuovere la polvere e macchie innocue che possono formarsi quotidianamente sulla sua superficie e a conservarne il più possibile viva la sua tipica lucentezza.
Esistono molte varietà di marmo, alcune più pregiate, altre meno: in ogni caso, la loro pulizia e lucidatura richiedono detergenti specifici. Tra i prodotti per pulire il marmo travertino o il marmo di Carrara, nello specifico - ma anche le altre varietà di questa pietra naturale, purché trattate - Bref Brillante Superfici Pregiate è uno dei più efficaci. La sua formula a PH neutro e anti-assorbimento garantisce un’azione delicata e al tempo stesso un pulito duraturo: evaporando rapidamente, il prodotto non si deposita all’interno della pietra rischiando di rovinarla - anzi, riporta in vita la sua naturale brillantezza e, in più, non ha bisogno di risciacquo!
Per ottenere un risultato impeccabile, ricorda di usare due panni Vileda in microfibra durante le operazioni di pulizia, uno per il lavaggio e l’altro per l’asciugatura, così che la tua superficie in marmo possa risplendere senza aloni.

Prodotti per pulire il pavimento di marmo

Per la pulizia del tuo elegante pavimento in marmo del salone è opportuno usare detergenti specifici: prodotti non creati ad hoc per il marmo, infatti, potrebbero avere un PH troppo acido e risultare perciò troppo aggressivi. Per non correre inutili rischi, il nostro consiglio è perciò di usare un prodotto delicato in cui vi sia l’indicazione specifica del marmo come superficie d’uso, come il Bref Brillante Pavimenti. Grazie alla sua formula con alcool naturale e ad asciugatura ultrarapida, Bref Pavimenti assicura pulito e brillantezza: basta passarlo con un panno Vileda giallo per pavimenti che, estremamente morbido e assorbente, garantisce un’azione delicata su un materiale liscio e sensibile come il marmo.
Se poi ti sei accorta di piccoli graffi e abrasioni che rendono il tuo prezioso pavimento in marmo non più lucido come un tempo, puoi provare con l’innovativa formula Floral Euphoria di Bref Pavimenti: il suo effetto riparatore, oltre che detergente, farà davvero la differenza - e in più diffonderà un fresco profumo floreale nell’ambiente!

Prodotti per pulire il marmo esterno

Sono del tutto eco le tecniche e i prodotti più indicati per pulire il marmo esterno, come quello di davanzali, soglie o tavoli da giardino, soggetti all’azione corrosiva della pioggia e di altre intemperie. Cosa importante è evitare di eseguire quest’operazione in una giornata molto soleggiata, perché i raggi del sole fanno sì che i detergenti impiegati asciughino troppo rapidamente, col rischio di danneggiare le superfici. Se sul marmo sono applicati supporti in ferro, a lungo andare insieme all’azione dell’acqua essi possono causare antiestetiche macchie di ruggine. Per eliminarle, trattale con una spugna imbevuta d’aceto e poi eventualmente con una spugna abrasiva a grana molto sottile. Se le superfici sono solo annerite dalla polvere, puoi applicare delicatamente una soluzione d’acqua e sapone di Marsiglia con l’aiuto di una spugna, poi risciacquare con acqua tiepida e infine asciugare con un panno morbido di cotone.
Se il marmo stenta a trovare la sua brillantezza originaria, tenta anche un’ultima mossa con l’azione levigante della pietra pomice!

Prodotti per pulire il marmo macchiato

Sostanze acide o oleose sono acerrime nemiche del marmo, perciò è opportuno fare… prevenzione. Soprattutto in bagno e in cucina, infatti, bisogna porre grande attenzione nel maneggiare prodotti alimentari o liquidi detergenti corrosivi, per evitare il rischio di provocare sulle nostre preziose superfici in marmo macchie indelebili. Nel caso sfortunato in cui ciò avvenga, la regola è agire immediatamente sulle macchie con sostanze assorbenti, come la polvere di gesso, la fecola di patate o la semplice farina unite ad un po’ d’acqua: la pasta che si viene a creare dovrà esser lasciata in posa per almeno mezz’ora, per poi procedere al risciacquo e al lavaggio dell’area con sapone di Marsiglia.   
Nello specifico, tra i prodotti per pulire il marmo della cucina in caso di contatto con olio, uno dei più indicati è il semplice detersivo da bucato in polvere; diluiscilo in acqua per creare un composto cremoso da far agire come appena descritto. In caso di macchie colorate come quelle provocate da tè e caffè, l’acqua ossigenata al 35% passata con un batuffolo di cotone fa miracoli, mentre se le macchie sono causate da sostanze acide come pomodoro, aceto, limone o succhi di frutta, assai efficace è l’azione di una pasta creata con bicarbonato diluito in acqua, da lasciar agire per almeno mezz’ora sulla parte interessata. Un bel risciacquo con acqua calda farà il resto.
Un’ultima cosa: la pasta di acqua e bicarbonato si rivela anche uno dei più efficaci prodotti casalinghi per pulire il marmo del bagno. Vedrai come riuscirà a debellare persino muffa e calcare!

Prodotti per pulire il marmo bianco ingiallito

All’interno della grande varietà di rimedi naturali fai da te per la cura del marmo, ve ne sono alcuni particolarmente efficaci per combatterne l’ingiallimento. Se hai in casa una superficie di marmo bianco, infatti, ti sarai accorta con disappunto che con il tempo e l’uso questa tende a ingiallire - sì, proprio come i tessuti in cotone! Il sapone di Marsiglia è uno dei prodotti migliori per pulire il marmo ingiallito: con l’aiuto di una spugna passa un po’ di sapone diluito in acqua calda sulla superficie interessata, poi risciacqua e asciuga accuratamente con l’uso di un panno morbido Vileda in microfibra. La brillantezza è assicurata!
In alternativa, puoi optare per un detersivo fatto in casa, davvero semplice da realizzare: basta mischiare 3 cucchiai di bicarbonato di sodio, 10 cucchiai di alcool denaturato e scaglie di sapone di Marsiglia fino ad ottenere una soluzione omogenea e cremosa, da passare con l’aiuto di un panno morbido sulla parte ingiallita per farla tornare bianca e lucente, come nuova!    

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta