IDEE E TENDENZE

Pulire le scarpe in camoscio

LEGGI IN 1'

Ogni stagione ha i suoi stili e le sue tendenze. In questo momento la moda ha deciso che il camoscio ai piedi è glamour. Sbizzarritevi, dunque, su scarpe e stivali di colore diverso ma tutti più trendy che mai.

Se non volete acquistare le scarpe scamosciate perché vi sembrano troppo delicate nel mantenimento e nella pulizia, ammetto che il dubbio è legittimo, ma conosco dei rimedi infallibili per tenerle sempre in ordine, quasi come appena acquistate, anche dopo anni!

Per pulire le scarpe in camoscio, per prima cosa usa una spazzola con le setole morbide oppure, con modi delicati, lo spazzolino di para. Se sono presenti macchie localizzate prova ad utilizzare la gomma pane, chiaramente senza esercitare troppa pressione per non sbiadire il colore.

Le scarpe troppo sporche lavale con gli shampoo appositi oppure con la schiuma, seguendo attentamente le istruzioni presenti nella confezione, per evitare spiacevoli risultati. Se lo sporco è semplicemente fango, aspetta che si secchi e spazzolalo via.

Se usi gli spray per trattarle, acquistane uno impermeabilizzante, neutro o del colore della scarpa!

Anche a voi è venuta voglia di acquistare il paio di stivali scamosciati che avete visto l’altro giorno in vetrina? Lo so, è successo anche a me scrivendo questi consigli!

Quando andiamo a fare shopping insieme?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta