IDEE E TENDENZE

Basta caos in lavanderia

LEGGI IN 2'

La lavanderia è uno degli spazi ‘funzionali’ per eccellenza della nostra casa, spesso però è anche uno dei più trascurati, in cui regnano disordine e caos.

Pulizia, organizzazione, manutenzione non devono essere quindi trascurate, senza dimenticare anche di abbellire ed arredare un po’ l’ambiente per renderlo più vivibile e pratico. Per quanto riguarda l’arredo non è detto che le piastrelle siano l’unica soluzione, pitture lavabili e plexy glass permettono di ottenere un ambiente originale ed altrettanto igienico e facile da pulire.

L’arredamento spesso si limita ad un paio di mensole e qualche mobile, ma in realtà una cura più attenta può permettere di salvare spazio e rendere l’ambiente più efficiente. Designer e case d’arredamento sempre più si dedicano alla realizzazione di prodotti salva spazio pensati appositamente per questo ambiente domestico. Le migliori soluzioni sono date da mobili modulari e adattabili, i materiali devono essere resistenti, idrorepellenti e facili da pulire.

Per quanto riguarda il colore meglio scegliere delle tonalità molto chiare e luminose, faranno sembrare la stanza più ampia e permetteranno di individuare subito angoli sporchi o tracce di umidità. Se lo spazio a disposizione è poco meglio optare per una lavasciuga che permetterà di avere capi lavati e già perfettamente asciutti.

Stendini, cestini e tavolo da stiro oggi sono presenti anche in comode versioni componibili e salva spazio, permettono quindi di massimizzare i volumi e muoversi agevolmente anche su spazi molto ristretti. Meglio utilizzare anche dei mobili o contenitori in vetro o plastica trasparente dove riporre flaconi e detersivi in modo da averli sempre sotto controllo ed organizzati.

Molto utile sfruttare gli spazi verticali con mensole e mobili da parete, un appendiabiti ritraibile ad esempio può essere molto utile per riporre subito ad asciugare i capi più delicati appena usciti dalla lavatrice. Non possono mancare vari ganci alle pareti per appendere in velocità i capi.

La lavanderia non ha finestre o sbocchi verso l’esterno? Perché non aggiungere qualche elemento decorativo e di colore. Wall stickers, elementi decorativi o anche piante o fiori, un ambiente più accogliente e vivibile renderà meno pesanti le mansioni quotidiane.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione