GUIDE ECO

Sbiancare il corredo ingiallito…

LEGGI IN 2'

Le tue lenzuola, quelle che ti piacciono proprio tanto, dopo qualche anno si sono ingiallite e non sai cosa fare? Le nonne conoscono molti segreti per ridare loro il bianco splendente originario decidete voi aule può fare al caso vostro:

- Candeggina

Per i capi più ingialliti e resistenti il metodo più efficace resta la candeggina da usare in piccole dosi e in acqua fredda.

- Acqua ossigenata

Se invece vuoi rinvigorire il candore di biancheria o lenzuola in cotone, in nylon o in lino, aggiungi nell’acqua dell’ammollo un cucchiaio di acqua ossigenata a 24 volumi per ogni litro.

- Metodi naturali

Esistono poi dei metodi più ‘naturali’, per la camicetta di seta bianca che hai nell’armadio da tempo e ormai non metti più perché sembra così vecchia, prova con una goccia di acqua ossigenata nell’acqua fredda del risciacquo e due cucchiai di latte per ridarle il suo bianco lucente di quando l’hai acquistata. Un metodo più originale consiste nell’aggiungere ai normali detersivi un sacchetto di tela bianca con dentro alcuni gusci d’uovo triturati. Un metodo per mantenere le maglie di lana bianca candide, consiste nel metterle ad ammollo in una bacinella di acqua fredda con l’aggiunta del succo di due limoni.

Ricorda poi che i tessuti vanno asciugati preferibilmente all’ombra, perché una volta asciutti il contatto con la luce del sole tende ad ingiallirli, anche il ferro da stiro troppo caldo può ingiallire i tessuti.

Per oggi è tutto,

un saluto dalla tua amica fidata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta