2019/11/12 05:41:31557
2019/11/12 05:41:3114391

GUIDE ECO

La gita al mare 'eco-sostenibile'

LEGGI IN 3'

I dati delle associazioni ambientaliste sono allarmanti, la maggior parte delle nostre spiagge è oramai compromessa da cementificazione, rifiuti, scarichi e abusi. Ecco allora che con la bella stagione e le prime gite fuori porta l’imperativo è ‘Eco-turismo’, ovvero l’importanza di rispettare alcune norme di comportamento sostenibile anche tra sabbia e ombrelloni. 

Puoi essere una eco-turista perfetta se per la tua vacanza scegli un turismo eco-sostenibile, ovvero se opti per strutture e servizi turistici realizzati in modo da non impattare su ambiente e panorama. Scegli alloggi lontani dalla spiaggia, muoviti in bicicletta, a piedi o in autobus. Inoltre devi anche fare attenzione a rispettare il nostro mare, vero tesoro blu. Non sarà difficile, e va anche considerato il fatto che i comportamenti eco-sostenibili permettono di risparmiare.

Il decalogo della spiaggia pulita

Ecco un utile decalogo ispirato alle 10 regole stilate da Legambiente.

1 – I rifiuti tornano con noi

La spiaggia non è un deposito rifiuti, tutto quello che portiamo in spiaggia deve essere riportato indietro e gettato negli appositi cestini della differenziata.

2 – Niente Sacchetti di plastica 

I sacchetti di plastica sono tra gli oggetti più inquinanti e pericolosi per gli animali marini che rischiano di incagliarsi o ingerirli perché li scambiano per meduse. Attenzione anche a quelli che il vento può portare via, tieni sempre tutto sotto controllo. 

3 – Segnala gli abusi

E’ un comportamento civico da buona cittadina quello di segnalare sempre discariche e scarichi abusivi alle autorità competenti (Capitaneria di Porto o Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri).

4 – Non gettare nulla in terra

Può capitare a tutti di gettare via qualcosa, inavvertitamente, anche perché si pensa che fazzoletti di carta e mozziconi di sigaretta non siano inquinanti. Ma fai attenzione: gli oggetti apparentemente più banali possono causare danni all’ambiente e anche alla bellezza del luogo. Lo sapevi che molti oggetti hanno dei tempi di smaltimento molto lunghi? Un fazzolettino di carta impiega 3 mesi; un mozzicone di sigaretta da 1 a 5 anni; le bucce di arancia o di banana oltre 2 anni; il contenitore della pellicola per foto impiega da 20 a 30 anni; una gomma da masticare circa 5 anni; e una cannuccia dai 20 a 30 anni.

5 – Rispetta la natura

Anche se sono bellissime evita di raccogliere le stelle marine, i coralli, i molluschi bivalvi, i cavallucci marini e altri animali.

6 – Rispetta i divieti

Rispetta sempre i divieti di accesso alle spiagge protette o di navigazione a motore entro 300 metri dalle coste sabbiose e 150 metri dalle scogliere.

7 – Niente schiamazzi o rumori

Anche l’inquinamento acustico non è da sottovalutare: evita rumori molesti, schiamazzi che potrebbero disturbare la fauna e gli altri turisti.

8 – Cancelli e abitazioni abusive

Se trovi delle spiagge chiuse abusivamente, cancelli, muri, case o altre costruzioni non autorizzate, segnalalo alla Capitaneria di Porto o ai Carabinieri.

9 – Doccia senza shampoo

Se fai la doccia sulla spiaggia o in barca, evita l’uso di shampoo o bagnoschiuma.

10 – Attenzione ai bagnanti

Durante la navigazione presta attenzione alle boe di segnalazione dei subacquei.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione