GUIDE ECO

Guida igiene bimbi, La pelle

LEGGI IN 2'

Cos’è la pelle?
È un organo costituito da diversi tessuti, la cui funzione è quella di rivestire il nostro corpo, di proteggerlo e di permettere i rapporti con il mondo esterno. Il suo spessore è diverso nelle varie parti del corpo umano, mani, pianta del piede, viso, cuoio capelluto. Sulla sua superficie sono presenti solchi, pieghe, rilievi, il cui disegno varia a seconda dell'elasticità, dell'adesione della pelle ai muscoli e della disposizione di peli e di unghie.

Sulla pelle ci sono anche piccoli fori visibili ad occhio nudo, ad esempio dove esce il pelo oppure non visibili, come quelli corrispondenti ai pori sudoriferi. Il colore della pelle è determinato da tre componenti:
- la componente rossa, che è dovuta al sangue circolante nella zona sottoepidermica;
- la componente grigia, collegata con la struttura cheratinica dello strato corneo epidermico;
- la componente nera, che presenta una sfumatura più o meno accentuata ed è dovuta alla presenza di un pigmento della pelle, la melanina, responsabile dell’abbronzatura.

La pelle è composta da 3 tipi di tessuto: Epidermide, Derma e Ipoderma.

Epidermide
È la parte della pelle direttamente a contatto con l'esterno; svolge essenzialmente la funzione di protezione. È costituita fondamentalmente da 4 strati: basale, spinoso, granuloso e corneo; sul palmo della mano e sotto ai piedi presenta un quinto strato (lucido).

Il Derma
È sotto all'epidermide e la sostiene, la nutre ed è sede di ghiandole e peli. Il derma è spesso circa 2-3 mm ed è formato da collagene, che dà robustezza alla pelle, elastina, che la rende elastica, e da mucopolisaccaridi che tengono il tutto unito. L'epidermide e il derma sono tenuti insieme da tessuto connettivo, che dal derma si estende all'epidermide.

Il disegno superficiale della cute dipende dalla disposizione e dallo spessore delle fibre connettive del derma, e questo dà origine ad un disegno tipico che viene usato per l'identificazione di un individuo: l'impronta digitale.

L’Ipoderma
Si trova al di sotto del derma ed è di natura grassa (adiposa). La sua funzione è quella di cuscinetto isolante, ed è una riserva di calorie per i periodi di digiuno. La struttura e lo sviluppo dell'ipoderma dipendono dalle zone corporee, dall'età, dal sesso, dalla alimentazione e da altri fattori soggettivi.

Con l'avanzare dell'età si verifica una diminuzione del tessuto adiposo e questo rende la pelle meno elastica. La pelle presenta un pH fisiologico tipico di 5,5-6.

Da “Piccolo manuale per l’igiene e la cura della mia persona”
A cura del CID – Comitato Italiano Derivati Tensioattivi


Info
Il Comitato Italiano dei Derivati Tensioattivi (CID), si é prefisso di approfondire l’importante tematica legata ai prodotti per l’igiene e la cura della persona nella convinzione che una corretta informazione debba partire dai banchi di scuola, coinvolgendo sia gli insegnanti che gli studenti, fornendo loro una valida informazione, sia pratica che scientifica, sull’uso appropriato di questi prodotti di impiego sempre più diffuso.
Sito Ufficiale di CID Italia

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione