CRESCERE SICURI

Consigli per la sicurezza dei bambini: 2-4 anni

LEGGI IN 3'

A prova di make up

Medicinali, cosmetici, rasoi e altri oggetti simili vanno tenuti a debita distanza dalla portata dei bambini. Se possiedi una cassettina di primo soccorso nel tuo bagno, montala abbastanza alta da impedire al tuo bambino di raggiungerla facilmente o con l’aiuto di qualche sostegno. La stessa cosa con il make-up, prodotti apparentemente innocui che possono trasformarsi in una pericolosa arma per il tuo bambino.

L’esposizione solare

A partire dai due anni il bambino è perfettamente in grado di camminare e di muoversi come più gli piace anche sotto il sole, specialmente in giardino. È necessario provvedere fin da subito a riparalo efficacemente dal sole, anche se il clima non è caldo. L’ideale è utilizzare un filtro solare appositamente studiato per i più piccoli che, comunque, non sia inferiore al fattore 15.

La regola del nascondino

Insegna al tuo bambino a non nascondersi per nessun motivo, soprattutto quando è spaventato. In caso di emergenza, infatti, un bambino nascosto in un armadio o sotto il letto potrebbe complicare non poco i tempestivi soccorsi del pronto intervento, ritardando le operazioni degli esperti.

Il seggiolino in macchina

I bambini da 9 a 18 kg (da 9 mesi a 4-5 anni) devono obbligatoriamente viaggiare in auto ben assicurati ad un seggiolino di sicurezza progettato seguendo la normativa vigente. Sostituito il precedente lettino, quindi, il nuovo dispositivo deve essere fissato all’auto attraverso la cintura di sicurezza che va fatta passare all’interno della struttura del seggiolino e deve essere ben tesa, in modo da impedire qualsiasi spostamento.

La zona lavanderia

Detergenti, candeggina e altri prodotti pulenti possono rivelarsi pericolosi per la sicurezza del bambino, se ingeriti. Se non possiedi una lavanderia separata, da poter chiudere a chiave quando inutilizzata, ricorda di assicurare tutti questi prodotti all’interno di un armadietto apposito da tenere chiuso o da posizionare in alto, fuori dalla portata dei più piccoli. Se sospetti che tuo figlio abbia ingerito un prodotto chimico chiama immediatamente il pronto intervento e lasciati consigliare dagli esperti sui metodi di pronto intervento da adottare.

Attenzione al gas

Il gas è molto pericoloso per la salute umana se inalato. Si presenta inodore e incolore, rendendo il suo processo di riconoscimento molto difficile. Alti livelli di questo gas possono rivelarsi pericolosi per la tua famiglia, specialmente per i bambini, ed è quindi importante monitorare periodicamente l’impianto e la tua cucina rivolgendosi ad un team di esperti professionisti.

I liquidi infiammabili

Se hai la necessità di custodire in casa liquidi infiammabili come benzina o cherosene, tienili in un’area della casa inaccessibile ai bambini. È sconsigliabile tenere questi prodotti direttamente in casa, ma è preferibile riservare loro uno scaffale posizionato in alto nel tuo garage.

Cucina sicura

Mantieni iI piccolo ad almeno 90 centimetri di distanza dai fornelli, mentre stai cucinando. Un metodo utile per facilitare questa regola è quello di utilizzare lo scotch e di creare un confine visivo tutto attorno al piano cottura e di insegnare a tuo figlio a non oltrepassarla, quasi fosse un gioco. La stessa regola vale per tutte le fonti di calore, come le stufe o i grill.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta