2019/09/21 14:14:531749
2019/09/21 14:14:5346942

CONSIGLI UTILI

Ante rotte: come aggiustarle senza impazzire

LEGGI IN 2'

Piccoli incidenti come la rottura della cerniera di un'anta dell'armadietto del bagno sono imprevisti che capitano spesso tra le mura domestiche e possono rappresentare un problema, specie per le persone che vivono in affitto e si devono confrontare tutti i giorni con arredi datati che riportano evidenti segni del tempo. Ecco quindi che qualche anta "ciondolante" può rovinare la funzionalità di un armadio altrimenti perfettamente integro. Senza addentrarci quindi nel difficile discorso di chi dovrebbe effettuare la riparazione (il proprietario o l'affittuario?), a noi di One O piace trovare soluzioni pratiche e soprattutto a prova di donna per il fai da te di casa. Siamo certo in grado di usare un trapano, ma se si potesse ottenere lo stesso risultato con un procedimento più facile e più economico, perché no? Ecco perché quando ci siamo trovate a dover riparare l'anta dell’armadietto sotto il lavabo in lavanderia abbiamo scoperto Pattex Tutto con Uno.

Le cerniere… queste sconosciute! Normalmente sono composte da due parti che vengono unite rispettivamente al bordo laterale dell’armadio e alla parte interna dell’anta, tramite viti inserite direttamente dentro il legno. La rottura può essere determinata da cause diverse e richiedere pertanto interventi diversi.

1. Viti spanate: ovvero le viti non fanno più presa all’interno del legno perché il foro si è allargato troppo e si sfilano. In questo caso basterà sfilare dalla cerniera le viti ormai inutili e applicare Pattex Tutto con Uno sul legno, in corrispondenza del punto di contatto. Assicuratevi che la superficie sia pulita e fate attenzione a tenere l’anta in posizione quanto più possibile verticale mentre effettuate queste operazioni, per non rischiare di rovinare le viti dell’altra, o delle altre, cerniere della stessa anta. 

2. Cerniera divisa: in questo caso le viti stanno facendo perfettamente il loro lavoro ma per qualche motivo i due elementi della cerniera si sono divisi, non riuscendo più a svolgere la loro normale funzione di apertura dell’anta. Nessun panico, anche in questo caso ci viene in aiuto Pattex Tutto con Uno, questa volta applicata su metallo. Disponete quindi la colla direttamente dal tubetto su una delle due parti e fissate su di essa la parte complementare. Cercate di spingere in posizione corretta l’anta, anche se la cerniera eserciterà un po’ di opposizione. Mantenete la pressione per qualche minuto poi chiudete l’anta e non apritela per la notte. Ecco fatto! Niente residui di legno e pochissimi minuti per sistemare tutto.

Diventare "aggiusta tutto" in casa non è poi così difficile, no?

Siamo Chiara Cavagion e Irene Fucci One O
Scritto da:

Chiara Cavagion e Irene Fucci

Siamo Chiara Cavagion e Irene Fucci (rispettivamente di 27 e 26 anni) originarie di Torino, città di cui amiamo le atmosfere parigine, i caffè storici e le passeggiate lungo fiume. Nel 2013 abbiamo dato vita a One O, blog in cui amiamo condividere progetti di fai-da-te, ispirazioni per rendere la casa un luogo personalizzato e divertente, ma anche piccoli trucchetti beauty ed outfit carini e colorati. Insomma ogni idea creativa... perché ogni cosa è più speciale se siamo noi a realizzarla no?

Il nostro blog

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione