CASA E ARREDO

Tatami e Futon

Il tatami è la pavimentazione tipica del mondo giapponese che scandisce il trascorrere di tutta la vita familiare: come l’amore e la morte. Il futon è invece un materasso da letto, usato al posto del letto, realizzato con materiali naturali.
LEGGI IN 2'

Tatami e Futon

Uno degli arredamenti tipici giapponesi è il Tatami. Si tratta di una pavimentazione di remota tradizione orientale composta da pannelli rettangolari accostati in paglia di riso intrecciata e pressata. Può avere differenti tipi di spessore in media di 6 cm. In Giappone il tatami scandisce il trascorrere di tutta la vita familiare: come l’amore e la morte.

Il futon è invece un materasso da letto, usato al posto del letto, realizzato con materiali naturali. Consente al corpo di respirare, ed i materiali con cui è realizzato, tutti naturali, mantengono il corpo caldo in inverno e fresco d'estate.

Il regno della serenità

I Per i giapponesi si tratta della pavimentazione tradizionale per eccellenza, tanto che il tatami viene comunemente impiegato come unità di misura degli spazi domestici.

Il vantaggio in più è quello di utilizzare dei materiali naturali ed ecologici, capaci di garantire all’ambiente domestico sia isolamento che traspirazione. Un elemento non solo d’arredo, ma capace di conferire maggiore benessere alla vita domestica.

Il futon

Il futon è il materasso tradizionale giapponese, fatto per essere arrotolato e/o piegato e riposto durante il giorno. Si tratta di una soluzione d’arredo naturale e versatile, capace di garantire un corretto riposo e di essere particolarmente funzionale. Nel caso si disponga di spazi ristretti permette in pochi secondi di trasformare la zona notte in zona giorno, dove ricavare uno spazio di relax e riposo. Le fodere in commercio permettono poi di creare tanti diversi abbinamenti e cambiare look alla camera in un attimo. Spesso però i futon occidentali sono solo di ispirazione orientale, spesso infatti vengono appoggiati su telai in legno (o anche in ferro) e sono utilizzati quotidianamente, sia come letto che come divano, come arredi fissi; anche nell’impiego dei materiali con cui sono realizzati e negli spessori la versione occidentale del futon differisce da quella classica, somigliando più ad un normale materasso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta