INTERNI

Una casa 'stregata'

La tradizione anglosassone di Halloween sta diventando un'usanza anche nel nostro Paese, un'occasione per 'trasformare' la propria casa con trucchi e 'magie'.I colori della festa sono arancione, nero e bianco con cui creare decorazioni di terrore che divertiranno sia gli adulti che i bambini.
LEGGI IN 2'

Halloween, la notte da brivido per eccellenza, è una festa che appartiene alla tradizione anglosassone ma che, a poco a poco, si è fatta largo anche nelle abitudini del nostro paese. Una notte in cui tutto si trasforma e dove si può approfittare dell'occasione per indossare maschere 'spaventose'.

Ma non solo, vista l'occasione festosa è un ottimo pretesto per decorare la propria casa con addobbi che divertiranno i più piccoli e stupiranno i più grandi. Pipistrelli, mostri, zucche, streghe e fantasmi sono solo alcuni degli ingredienti con cui realizzare una notte davvero spettrale.

Puoi iniziare con un piccolo trucco che ti permetterà di proteggere il tuo arredamento e allo stesso tempo di creare l'atmosfera giusta. Stendi sopra i mobili dei teli bianchi, magari optando per delle lenzuola vecchie che regaleranno il giusto effetto. Allargando le maglie della garza grezza, invece, puoi creare delle ragnatale da spargere in giro per la casa, sul lampadario, sopra i vasi o i soprammobili che non ha già ricoperto con i teli.

Non dimenticare nei tuoi decori che uno dei simboli di Halloween è la zucca. Ecco allora che l'arancione sarà uno dei colori dominanti con nero e bianco. Puoi creare delle lanterne utilizzando delle zucche di grandi dimensioni, sbizzarrire la tua fantasia e dare vita a facce davvero mostruose. Il consiglio per rendere più facile il lavoro è di disegnare il volto che si vuole rappresentare su un foglio di carta, ritagliarlo e poi utilizzarlo come sagoma direttamente sulla zucca.

Le zucche possono essere un ottimo arredo anche per l'esterno, con una candela all'interno, segneranno la via che porta alla festa. Anche i pipistrelli non possono mancare all'occasione, essendo anche facili da preparare sono una soluzione molto rapida. Con del semplice cartoncino nero puoi crearne a decine e posizionarli in giro per la casa o attaccarli a sedie e vasi.

Inoltre, anche il portaombrelli nell'entrata di casa può trasformarsi in modo 'terrificante'. Al posto degli ombrelli puoi mettere delle scope di paglia, rivolte verso l'alto, come omaggio alle streghe, ennesime protagoniste della notte più paurosa dell'anno.

Per finire, non dimenticare la tavola, ogni elemento deve essere a tema con il resto della casa. Se hai scelto l'arancione allora anche la tovaglia e le decorazioni dovranno essere dello stesso colore. Una grande zucca a centrotavola, segnaposto a forma di pipistrello e candele, per una tavola in perfetto stile Halloween.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta