INTERNI

Storie di bianco e Virgola: la maglietta del cuore

LEGGI IN 2'

Sono un’illustratrice, sono una blogger, vivo e lavoro in casa: questo fa di me, per forza di cose, anche una casalinga! Sfortunatamente lavorare in casa fa sì che non tutto sia perfetto e in ordine, anzi spesso mi trovo a scegliere a cosa dedicare tempo: sistemo tutto o termino gli arretrati che ho accumulato? 

Per questo motivo sono spesso alla ricerca di suggerimenti e trucchi per ottimizzare i tempi senza togliere troppo spazio ai miei impegni. 

Uno dei miei crucci è il bucato! Adesso arriva l’estate e i meravigliosi abitini bianchi che ho comprato potrebbero perdere quel candore di cui mi sono innamorata quando li ho trovati in negozio. Per non parlare delle sorprese: quante volte è capitato anche a te di notare che la maglietta bianca che ti piaceva tanto, magicamente è diventata grigio chiaro? Disastro. Questo perché durante il lavaggio, nell'acqua, rimangono residui di sporco e impurità che si depositano nelle fibre dei tessuti. Sono proprio questi residui i responsabili dell’ingrigimento dei capi bianchi.

Ieri, presa dallo sconforto di una giornata di pioggia, ho deciso di uscire per tirarmi su il morale con un po’ di shopping per sostituire la T-Shirt bianca ormai ingrigita, e ne ho trovata una della quale mi sono letteralmente innamorata! Il primo pensiero è stato: come posso fare in modo che non diventi grigia come il cielo di oggi? 

Probabilmente inizia a servirmi un aiuto…

Ho finalmente scoperto che esiste un piccolo trucco che può fare la differenza: il foglietto Splendibianco Grey.
La comodità sta nel formato: il foglietto, rispetto ai colleghi in polvere, non sporca per terra cadendo, né lascia residui sui capi. Lo posso utilizzare come un Acchiappacolore, solo che funziona in modo inverso, rilasciando gli agenti sbiancanti ottici privi di candeggina che prevengono il fastidioso ingrigimento. Il risultato si vede e sta nel foglietto: da azzurro, diventa bianco! 

Il risultato è visibile da subito anche sul tessuto: la mia nuova maglietta non è solo rimasta bianca, ma è anche più brillante di prima grazie a Splendibianco, che dona luce in modo delicato.

Non male vero? Adesso che le mie magliette nuove hanno un'assicurazione che me le farà godere sempre allo stesso modo, direi che ho un bel pensiero in meno. 

Anche perché quando tutto attorno a te è luminoso, anche tu sei più bella!

ACQUISTA ONLINE

Virginia Di Giorgio
Scritto da:

Virginia Di Giorgio

Ironica, curiosa, distratta, vivo con le cuffie alle orecchie, l'ansia e il sorriso sulle labbra. 29 anni, siciliana di cuore e fiorentina d'adozione. Caotica accumulatrice di sogni, laureata in storia dell'arte medievale, disegno sempre, da sempre. Inseparabile dalla mia nuova creazione, Virgola, che è più di un disegno: è un progetto, e anche un po' un sogno, quello di rendere leggera la quotidianità, regalare un sorriso a qualcuno, dare un senso nuovo agli oggetti del quotidiano immaginando per loro una nuova, effimera, vita. Dura solo un momento, ma colorano una pagina bianca, rendono vivaci le linee nere che la penna traccia tirando fuori la piccola pupetta. Per i più curiosi: disegno sempre tutto a mano.

Il mio blog

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta