INTERNI

Pavimento: per pulirlo basta poco!

LEGGI IN 2'

I prodotti per l’igiene della casa più innovativi ci possono aiutare a mantenere gli ambienti salubri e puliti ma da soli non bastano. Infatti delle corrette abitudini sono indispensabili, soprattutto in cucina, per mantenere un buon livello di pulizia ed igiene.

La prima regola è quella di pulire subito quando si sporca: se ad esempio lavandoci le mani cadono delle gocce per terra, è meglio asciugare subito prima di metterci sopra i piedi e peggiorare la situazione, così come se cadono delle briciole per terra evitiamo di usare un panno bagnato perché così facendo finiremmo per appiccicare lo sporco per terra, rendendo più difficile la pulizia successiva.

Prima di pulire il pavimento, guardiamo anche tipo di macchia perché molto spesso l’acqua calda è più che sufficiente per rimuovere lo sporco. Infatti esistono due tipi di macchie quella unta, grassa, per la quale è necessario l’utilizzo di un detergente, e quella cosiddetta "magra" causata da zuccheri, amidi e proteine che invece è solubile in acqua.

Se siamo abituate ad utilizzare le maniere forti per pulire le piastrelle, non dimentichiamo che i pavimenti con piastrelle in ceramica sono molto resistenti ma richiedono ugualmente una particolare attenzione nella scelta dei detergenti: l'uso di sostanze acide e particolarmente aggressive potrebbe infatti danneggiare sia le piastrelle sia le fughe così come l’utilizzo frequente di mezzi fortemente abrasivi, soprattutto nel caso di piastrelle con superficie lucida, le potrebbe rendere maggiormente esposte a effetti visibili di graffi e scalfitture

I prodotti innovativi, in questo senso,sono venuti incontro alle esigenze di efficacia ed efficienza. Detersivi in polvere, spray, gel, crema, liquidi e salviettine sono stati formulati sia per usi molteplici che per applicazioni specifiche in grado di togliere unto, grasso e residui sui pavimenti e donare luminosità e brillantezza alle superfici.

Per lo sporco più ostinato si può ricorrere a detersivi in crema o gel che, grazie alla loro azione meccanica, riescono a rimuovere ogni tipo di sporco. Per una igiene più profonda si possono utilizzare detersivi igienizzanti con particolari proprietà in grado di ridurre la presenza di batteri sulle superfici ad un livello non dannoso per la salute.

Un piccolo trucco per liberare il pavimento da macchie d’unto, residui appiccicosi ? Preparate un composto con bicarbonato di sodio inumidito con acqua ossigenata e tutte le macchie spariranno senza fatica, rendendo il pavimento splendente.

E nei giorni di pioggia, provate ad aggiungere nel secchio dell’acqua mezzo bicchiere di alcool : in questo modo il pavimento si asciugherà rapidamente anche se all’esterno c’è molta umidità.

Infine per la pulizia delle fughe, una volta alla settimana diluite uno sgrassatore in poca acqua, versatelo sul pavimento e pulitelo con uno spazzolone a setole rigide.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta