INTERNI

L'ora del tè a tutto relax

LEGGI IN 2'

Tradizioni da celebrare

L’atmosfera gelida, le foglie che cadono, il freddo sempre più pungente ci spingono a trascorrere molto più tempo tra le mura domestiche.
L’occasione è perfetta per rispolverare un’antica tradizione proveniente dall’Oriente, ma reinterpretata con successo anche in Inghilterra, dove quest’abitudine si fonde con la quotidianità e con la raffinatezza ispirata dall’ambiente di Corte.
Il tè delle cinque è l’ispirazione che ruota attorno al tuo angolino relax, uno spazio da arredare all’insegna di morbide poltrone, toni caldi e soft, atmosfere dolci e ricche di confortevolezza.

L’atmosfera e il colore
Risolta la questione spazio e ricavato un angolino dove poter procedere alla realizzazione di un ‘nido’ tutto tuo, è importante non arrendersi alla fretta, ma curare singolarmente ogni minimo dettaglio. La bevanda fumante e il profumo delicato di spezie necessitano toni caldi e accoglienti di accompagnamento, insomma: colori tipicamente autunnali.
Anche quest’anno casa Pantone ci suggerisce una combinata di colori a primo impatto un po’ stravaganti, ma che nell’insieme risultano perfetti. Seguendo il loro suggerimento perché non provare ad accostare  un marron castagna e un color miele brillante, entrambi simbolo dell’autunno incipiente, con un cromatismo del tutto eccezionale? Rosa, verde pino e blu profondo sono i tre magici toni che, utilizzati per mobili e accessori, regaleranno quel tocco di eleganza in più!
Alzi la mano, inoltre, chi pensava che il color salvia fosse una tonalità tipicamente estiva! Ridipingere le pareti del tuo corner con questa tonalità brillante ti farà subito cambiare idea!

La luce e la composizione
Proprio come se l’arredamento si basasse sulle stesse regole di composizione fotografica, la luce possiede la stessa valenza del colore. Una parete correttamente tinteggiata, infatti, sarebbe certamente sprecata con una luce al neon, ad esempio, o con quella di un faro decisamente troppo invasivo.
Se non vuoi correre il rischio di sbagliare scegli una lampada a stelo da appoggiare a terra, vicino alla poltrona.
In alternativa, ugualmente d’effetto, opta per una cascata di faretti da appendere con un chiodino alla parete. L’unica accortezza, se sceglierai quest’opzione, è quella di far sì che la luce sia puntata verso l’alto o verso il basso, mai diretta sugli occhi di chi cerca la sua zona relax!

Gli accessori giusti
La cerimonia del tè e la magia che ruota attorno a questi gesti per nulla scontati, ma ciascuno pregno di significato, si basa su accessori e suppellettili ricercatissimi, degni di una vera regina! C’è niente di meglio di sorseggiare un buon Ceylon in un set di tazzine barocche e lavorate in puro stile inglese? Immancabile anche la teiera, strumento utile a far infondere le foglie di tè il tempo necessario a renderlo perfetto.Non dimenticare la tovaglietta … di stoffa, plastica o bambù è essenziale per salvaguardare il bell’aspetto del tuo tavolino e utile per appoggiare sullo stesso anche i contenitori più caldi!


Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta