INTERNI

Costruire un giardino verticale in casa utilizzando le bottiglie di plastica

LEGGI IN 3'

Dite la verità, quante volte in casa vi capita di trovarvi tra i piedi rifiuti ingombranti, che tolgono spazio e non sempre sono facili da collocare, come possono essere le bottiglie di plastica di acqua o bevande? Certo, la maggior parte di queste bottiglie vengono gettate via con la raccolta differenziata per essere riciclate, ma avete mai pensato di cercare invece un nuovo utilizzo e una seconda vita per questi oggetti? Usi che siano utili, ma non per questo meno attenti all’estetica e alla resa visiva del progetto. 

Un’idea semplice da realizzare, ma di grande effetto è quella di costruire, con le bottiglie di plastica vuote, dei portavasi da appendere al soffitto per comporre un vero e proprio giardino verticale casalingo. Un progetto adatto a chi ha poco spazio in casa, ma non per questo vuole rinunciare alla bellezza e al profumo, delle piante (magari aromatiche in cucina, o in qualsiasi altro ambiente della casa!). Ma come si realizza un portavaso utilizzando le vecchie bottiglie di plastica? Ecco un tutorial su come realizzare in pochi step dei portavasi di piccole dimensioni belli e utili per contenere piante e fiori.

Prima di iniziare assicuratevi di avere a portata di mano:

  • bottiglie in plastica di vario colore e misura;
  • pennarello;
  • forbici appuntite o taglierino;
  • spago;
  • una tavoletta di compensato;
  • Pattex Tutto con Uno High Tack.

Per prima cosa, reperite una o più bottiglie in plastica (vanno bene quelle da 1,5 o da 2 l. Quelle più piccole, da 500ml potrebbero essere utilizzate per contenere delle piccole piante grasse).

La bottiglia andrà accuratamente lavata sotto acqua corrente, sia internamente che esternamente, magari con un po’ di detersivo per eliminare eventuali odori.

Prendendo bene le misure con il vaso che andremo ad inserire, facciamo un piccolo segno con un pennarello nero sulla bottiglia ad un’altezza che sia di mezzo centimetro inferiore a quella del vaso. Per essere più precisi, ancor prima di tagliare la bottiglia, possiamo tratteggiare con un pennarello nero la zona ove effettueremo il taglio. Se ci risulta più facile, possiamo utilizzare delle forbici appuntite al posto del taglierino per tagliare la plastica.

Una volta tagliato il nostro vaso della giusta altezza, andranno praticati, con l’aiuto delle forbici appuntite, tre forellini per inserire lo spago. Decisa l’altezza alla quale il portavaso andrà fissato, tagliate tre fili della stessa misura, inseriteli nel forellino e fermate ciascuno con un nodo, o anche un paio di nodi se il foro non fosse proprio piccolissimo. Potete ora legare insieme i tre fili a metà altezza e procedere ad appendere il vostro portavaso.

Forate quindi la tavoletta di compensato e fate passare i tre fili uniti, fermandoli con un piccolo nodo resistente. Ora non vi resterà che fissare la tavoletta al soffitto con Pattex Tutto con uno High Tack. Potrete poi ripetere l’operazione fissando in maniera modulare più elementi di compensato (magari di colori diversi) o unendo più piantine per ogni tavoletta. 

Divertitevi a creare le vostre composizioni di piante “sospese” e godetevi fin da subito il vostro giardino verticale! 

Lucrezia
Scritto da:

Lucrezia

Mi chiamo Lucrezia e sono una giornalista diciamo trentenne. Una laurea in conservazione dei beni culturali prima di capire che il mio mondo era nella comunicazione. Ho lavorato per anni in una redazione di provincia, in Umbria dove vivo dal 2002, prima per un quotidiano locale e poi per un mensile di cui ho gestito tutte le fasi, dall’ideazione alla stampa. Nel 2013 sono diventata mamma di Pietro e del mio blog www.ceraunavodka.it, in cui racconto di questa maternità inaspettata che mi ha stravolto la vita, a volte complicandola decisamente, e all’interno del quale intervisto mamme alle quali la maternità ha cambiato l’approccio con il lavoro. Attualmente mi occupo di social media e di uffici stampa, ho collaborato con diverse testate giornalistiche di arredamento, costume e comunicazione.

Il mio Blog

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Graziana

Creare Creare e sempre Creare

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta