INTERNI

Arancione, vitale e sexy

LEGGI IN 2'

L’arancione nasce dalla mescolanza dei due colori vitali per eccellenza, il rosso e il giallo. Ne nasce una tonalità energica e sensuale, l’arancio stimola l’indipendenza e la libertà, la voglia di cambiamento e la ricerca di esperienze intense.

SUCCOSO COME UN’ARANCIA

La storia del colore è strettamente legata al frutto da cui prende il nome, l’arancia. Prima dell’arrivo di questo frutto dall’Asia non esisteva un nome per l’arancione, per questo sono rimaste definizioni errate come "pesci rossi", "gatti rossi" o "capelli rossi".

Il termine arancia deriva dal sanscrito nagarañja, frutto prediletto dagli elefanti. Questo frutto ricco di vitamina C contiene anche molti minerali e vitamine ed è usato in cucina in un’infinità varietà di modi: succhi, marmellate, liquori, canditi, frutta secca, insalate, salse agrodolci…

L’arancione è però anche il colore di tanti altri frutti e ortaggi davvero salutari, soprattutto per la pelle. Mandarino, albicocca, pesca, melone, zucca, carota, alimenti ricchi di enzimi e vitamine, che rafforzano il nostro sistema immunitario e proteggono dagli effetti negativi del sole. Le proprietà antiossidanti dei carotenoidi sono rinforzate da quelle della vitamina C.

ARREDO COLOR ARANCIO

L’arancione, come tutti i colori caldi, porta un raggio di sole e allegria nell’arredamento di casa. Una soluzione ottima nell’arredo di cucina e zona giorno. Un divano color arancio è perfetto per ricaricare le energie dopo una dura giornata di lavoro. In alternativa usa un tocco di arancione nelle tende, nei soprammobili, oppure per colorare una parete o il pavimento e stimolare così la creatività in casa.

L’arancione ha, infatti, proprietà simili al rosso, ma viene usato quando si vuole evitare una stimolazione troppo vigorosa. Nella tradizione orientale a questo colore sono associate proprietà che favoriscono la concentrazione. Ha effetti positivi per il buon umore, stimola l’energia fisica e l’ottimismo.

L’ARANCIONE È DI MODA

La tonalità più giovane e trendy del momento, vitaminica e sgargiante, ideale soprattutto nei mesi caldi, ma capace di portare un tocco di buon umore anche in autunno. Sfumature accese e frizzanti, anche in chiave fluo, sono ideali sia per soluzioni più casual che per abiti da sera chic. Ma l'arancio può essere anche solo un accenno del look, smalto, ombretto o rossetto, non importa, l’importante è dare un tocco di energia e vitalità.

CURIOSITÀ

- Nell'araldica, l'arancione denota forza, onore e generosità.

- I cristiani usavano questo colore come simbolo dei peccati di gola.

- Gli antichi romani lo utilizzavano per il tessuto degli abiti nuziali delle donne.

- Nell'induismo indica la rinuncia ai beni materiali e l'ascetismo.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione