FIGLI

Bambini dimenticati in auto, consigli per prevenire il rischio

Può succedere a chiunque di dimenticare purtroppo il bambino in macchina. Ecco qualche consiglio per evitare questi incidenti, dal risvolto drammatico (in Italia dal 1998 al 2017 sono morti otto piccolini)
LEGGI IN 2'

I bambini dimenticati in auto sono un dramma estivo (e non solo). Purtroppo può accadere anche al genitore più attento. È sufficiente un attimo di distrazione, un momento di confusione e il rischio è quello di mettere a repentaglio la vita del proprio piccolo. Secondo studi medici, un bebé lasciato in macchina, al sole, può morire in 90 minuti a causa di complicanze cerebrali e respiratorie. Ecco quindi alcuni consigli importanti:

Lascia oggetti personali vicino al bambino, come la borsetta, sul sedile posteriore.

Appoggia oggetti del bambino vicino a te, come borsa pannolini o giochini, sul sedile del passeggero accanto a quello del guidatore.

Avverti il partner, tutte le volte che si verifica un cambio di programma nel ritiro o accompagnamento del bambino all'asilo o dai nonni.

Installa un dispositivo di allerta, sonoro o luminoso, che si attiva quando spegni il motore e ti allontani senza prendere con te il piccolo.

Prima di chiudere un veicolo, accertati che tutti i passeggeri siano scesi

Insegna al bambino che non si deve mai nascondere in auto.

Per precauzioni tieni le chiavi della macchina lontano dal piccolo e chiudi sempre il bagagliaio e le portiere.

E poi ricordati che, se vedi un bambino solo in macchina e nessun adulto nei paraggi, devi chiamare immediatamente il 112 (numero unico europeo per le emergenze) o il 113. Un altro numero da fare, se ti sembra che il piccolo sia chiuso in auto da diverso tempo e quindi non stia bene, è il 118 che può anche fornirti dei consigli di primo soccorso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione