RICETTARIO

Pasta con zucca, panna e pancetta: la ricetta facile e gustosa

PREPARAZIONE

La pasta con zucca, panna e cubetti di pancetta è molto saporita. Prima di portarla in tavola, prova a integrare la ricetta sbriciolando sui singoli piatti degli amaretti secchi: il retrogusto dei dolci esalterà ancora di più il sapore della zucca e puoi aggiungerli anche su altre pietanze come il risotto.

L’ortaggio è versatile e compare in molte ricette che spaziano dal salato al dolce, dal pane alla zucca alla pumpkin pie (torta di zucca). Per i nostri menù d’autunno, possiamo usare anche i semi, ma già nella bella stagione non mancano le preparazioni con i fiori di zucca. Tra l’altro, infatti, possiamo cucinare primi piatti, frittate e le immancabili frittelle.

Pasta con la zucca, la ricetta con panna e pancetta

  • Taglia la zucca a pezzettoni e mettila in una padella antiaderente. Unisci la cipolla tagliata finemente e copri con un coperchio: la zucca comincerà a rilasciare l’acqua e ad ammorbidirsi. Aggiungi il sale e lascia cuocere a fuoco lento. Per ottenere una purea, schiaccia la zucca con la forchetta o lavorala un po’ con il frullatore a immersione.
  • A parte, in un’altra padella, soffriggi i cubetti di pancetta. Una volta cotti e indorati, aggiungili alla zucca e fai cuocere il tutto per un po’.
  • Quando cuoci la pasta, presta attenzione e scolala quando è al dente conservando l’acqua di cottura, che eventualmente puoi aggiungere al condimento se c’è bisogno di allungarlo. Passa le farfalle nella padella, versa la panna da cucina e gira gli ingredienti di modo che si possano legare. Puoi usare tutta la scatolina di panna o solo una parte, in base a come preferisci.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione