ORTO E GIARDINO

Come coltivare la zucca per le tue ricette

LEGGI IN 2'

La più famosa è quella che si usa per Halloween, ma se vogliamo coltivare la zucca per i nostri piatti, possiamo scegliere tra centinaia di varietà che si distinguono per colore, forma e grandezza dei frutti. Tra le altre, ci sono la Marina di Chioggia, la Moscata di Provenza e la violina (Butternut).

L’ortaggio fa parte della stessa famiglia di zucchine, angurie e meloni e in linea di massima si raccoglie in autunno. Con la zucca, cuciniamo gustose pietanze e dolci e possiamo anche mangiarne i semi tostati e salati e i fiori

I fittoni tendono ad allungarsi, quindi, per la scelta della varietà di zucca da coltivare, valuta gli spazi che hai a disposizione.

Come coltivare la zucca

  • La zucca cresce in tutti i terreni, anche se sono maggiormente indicati quelli di medio impasto con un ph poco acido o neutro. Inoltre, consideriamo che  richiede una buona presenza di sostanza organica.
  • Per coltivare la zucca, scegliamo zone ben esposte al sole. L’ortaggio, infatti, preferisce un clima mite e risente del freddo eccessivo, ma anche le temperature molto alte, sopra i 30 gradi, possono avere un impatto.
  • Con le irrigazioni, manteniamo il terreno umido, ma teniamo presente che comunque deve avere un buon drenaggio.
  • Per coltivare la zucca, prepariamo il terreno di modo che sia morbido. Quando lo zappiamo, mescoliamo con esso dell’erba precedentemente lasciata a macerare.
  • Per quanto riguarda la concimazione, il letame può essere mischiato con terriccio e inserito nelle buche della semina che si effettua in primavera. Per le distanze, lascia da un metro e mezzo a due metri circa tra una postarella e l’altra.
  • Per coltivare la zucca, facciamo una selezione: lasciamo un paio di piantine per buca e solo qualche frutto in modo da favorirne la grandezza. Si possono anche eseguire la cimatura e la rincalzatura.
  • Durante la coltivazione della zucca, tra i possibili problemi, possiamo imbatterci nell’oidio e negli afidi

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione