IN FORMA

Dieta detox veloce, come depurare il fisico dalle tossine in 3 giorni

LEGGI IN 3'

Periodicamente e soprattutto durante i cambi di stagione, al nostro corpo serve depurarsi dalle scorie accumulate, quelle che ci danno senso di pesantezza, stanchezza e che ci fanno sentire rallentate nei processi mentali e fisici.

Certo, lo stress e un periodo intenso dal punto di vista lavorativo possono fiaccarci allo stesso modo. Ma se qualche giorno di relax e riposo non riescono a farci tornare al top, dobbiamo metterci di buona lena e ripristinare uno stato di salute ottimale, anche attraverso una giusta dieta detox.

La regola aurea in questi casi è di scegliere un fine settimana per il nostro piano depurativo, così da essere più libere di gestirci. Per depurare fegato e reni dalle tossine e far ricircolare ossigeno ed energia nel nostro corpo, bastano infatti solo tre giorni.

In questo periodo dovremo essere lige al menù e non concederci peccati di gola che potrebbero mandare in fumo tutti i sacrifici. Ovviamente teniamo sotto controllo pressione e glicemia per scongiurare pericolosi cali di zuccheri e anzi, chiediamo al nostro medico di famiglia se il regime alimentare depurativo, che è fondamentalmente a base liquida, sia adatto alla nostra salute.

Fra un pasto e l'altro concediamoci tisane non zuccherate e acque aromatiche fatte in casa, lasciando in ammollo fette di limone, menta e frutti rossi. Se abbiamo bisogno di più energia, consumiamo datteri, banane ed uva passa.

Dal quarto giorno ricominciamo gradualmente a mangiare cose più solide, integrando riso integrale, verdura al vapore e frutta secca nella dieta. Seguendo questi accorgimenti la nostra digestione sarà molto più veloce e potremo dire addio alla pesantezza di testa post prandiale. Attenzione però a non prolungare il regime detox a lungo per evitare carenze nutrizionali.

Giorno 1

  • Colazione – frullato a base di 2 pompelmi, 2 carote, 1 banana, 1 bicchiere di acqua di cocco, 1 cucchiaino di zenzero tritato fresco
  • Pranzo – insalata a base di 1 tazza di rucola, 1 tazza di lattuga, mezzo avocado, mezza arancia, 4-5 pomodori ciliegini, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di succo di limone
  • Cena – passato di verdure fatto lasciando bollire in 1,5 litri di acqua e poi frullando 2 carote, 3 gambi di sedano, 1 pastinaca o 1 patata dolce a pezzetti, un mazzetto di coriandolo tritato, sale e pepe quanto basta

Giorno 2

  • Colazione – frullato a base di 2 carote, 1 banana, 1 tazza di mirtilli, 1 gambo di sedano, mezzo bicchiere di latte di cocco
  • Pranzo – insalata mista condita con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 cucchiaio di succo di limone
  • Cena – passato di verdure fatto lasciando bollire in 1,5 litri d'acqua e poi frullando 5-6 pomodori grandi maturi, 1 carota tagliata a pezzetti, 1 gambo di sedano tagliato a pezzetti, 1 spicchio d'aglio, 1 patata dolce a pezzetti, un mazzetto di basilico tritato, mezzo cucchiaino di pepe di Cayenna. Per condire un filo di olio extravergine d'oliva a crudo e poco sale

Giorno 3

  • Colazione – frullato a base di 1 bicchiere di latte di mandorle, 6-7 foglie di spinaci freschi, 1 tazza di lamponi, 1 banana, 2 cucchiai di succo di pompelmo, 1 cucchiaio raso di farina di semi di lino
  • Pranzo – frullato a base di 1 bicchiere di latte di mandorle, 4 gambi di sedano a pezzetti, 1 cetriolo pelato e tagliato, 6-7 foglie di cavolo verde, mezza mela verde, il succo di mezzo lime, 1 cucchiaio di olio di cocco, 3 fette di ananas a pezzetti
  • Cena – frullato a base di 1 bicchiere e mezzo di acqua di cocco, 1 tazza di mirtilli, 1 cucchiaio raso di farina di semi di lino, 1 manciata di foglie di spinacino, mezzo avocado, 1 cucchiaio di succo di lime, 1 fetta di papaya a pezzetti

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Angelina

Penso ch e sarebbe un prodotto molto fattibile da.provare.

1 anno fa
Tiziana

Non penso di riuscire a farcela, anche se sono solo 3 giorni.

1 anno fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY