TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire il tavolo in vetro per non graffiarlo

LEGGI IN 2'

Uno dei pezzi di arredo più eleganti e raffinati per la nostra sala da pranzo è certamente il tavolo in vetro. Luminoso, piacevole alla vista e al tatto, questo elemento è tuttavia un vero osso duro quando si tratta di pulizia, in quanto la superficie è facile da graffiare o rigare se non si usano le giuste accortezze e i prodotti adatti.

Per igienizzare il nostro tavolo di cristallo e farlo splendere, senza timore di rovinarlo, è importante agire in modo efficace ed efficiente. Innanzi tutto è bene eliminare quotidianamente la polvere con un panno elettrostatico, in modo che non si formino cumuli e che non ci siano antipatici impasti con eventuale altra sporcizia.

Il panno elettrostatico è in morbida microfibra ed è quindi perfetto per le superfici delicate, come vetri, schermi e specchi. Una volta eliminata ogni straccia di polvere, possiamo passare alla pulizia vera e propria, da distinguere fra quella ordinaria e quella straordinaria, quest'ultima da fare una o al massimo due volte l'anno per una maggiore igiene.

Il lavaggio normale, da fare circa ogni 7-10 giorni, prevede l'utilizzo di detergenti appositi per le superfici in vetro, da spruzzare su un panno per vetri (quelli che non lasciano pelucchi) e applicare con movimento circolare su tutto il piano, insistendo di più dove ci sono aloni.

In caso di macchie, soprattutto quelle secche, che tendono a fissarsi, dobbiamo agire in altro modo. In questo caso dovremo ammorbidire la macchia con dell'acqua calda e cercare di eliminarla poco alla volta, strofinando con un panno morbido. Ripetiamo l'operazione fino a quando non scompare.

L'ultimo passaggio è sempre con il prodotto per vetri, per eliminare ogni traccia di aloni e far brillare il nostro piano in vetro. Se vogliamo possiamo usare anche acqua tiepida e aceto o acqua e alcol denaturato, due soluzioni che fanno brillare il cristallo.

Per la pulizia straordinaria, possiamo acquistare dei saponi detergenti per vetri in spray. Questi prodotti sono a base schiumosa e sgrassano in profondità. Ovviamente sono da usare una tantum, giusto quando il nostro tavolo lo richiede.

Buona anche l'opzione della pulizia con pistole a vapore, molte delle quali sono proprio studiate con bocchette per la pulizia di vetri e cristalli e sono vendute con detergente apposito. Così il lavaggio risulta più efficace e il risultato è brillante, proprio come piace a noi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Vittoria

Ottimo! Giusto ho il tavolo nuovo, proverò subito!

1 settimana fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione