CURARE LE PIANTE

Come annaffiare le piante quando sei in vacanza, 5 metodi per partire tranquilla

LEGGI IN 2'

Annaffiare le piante quando siamo in vacanza è un cruccio. Se non possiamo delegare il compito a una persona fidata, ci sono dei metodi alternativi.

Annaffiare le piante quando sei in vacanza, attenzione alle esigenze
Per scegliere la soluzione migliore per innaffiare le piante quando non ci siamo, teniamo sempre di vista le diverse esigenze idriche delle piante. Alcune, infatti, resistono alla siccità, altre necessitano di molta acqua o temono i ristagni e gli eccessi idrici.

Occhio alle acidofile come le fucsia, le gardenie e le ortensie: per questi fiori, è meglio usare acqua non calcarea.

Annaffiare le piante quando sei in vacanza, 5 soluzioni
1) La bottiglia capovolta
Per annaffiare le piante quando sei in vacanza, una soluzione fai da te è la bottiglia di plastica, un metodo indicato quando manchiamo per pochi giorni. Riempi la bottiglia e fai 1 o 2 piccoli fori, sul tappo e sul fondo, di modo che l’acqua fuoriesca lentamente. Quindi conficca il contenitore nel vaso. Eventualmente, puoi fissare al collo della bottiglia un gocciolatore o un cono di terracotta.

2) I prodotti
Le biglie d’acqua e l’acqua complessata in gel irrigano gradualmente le piante per molti giorni.

3) L’irrigazione automatica
Per annaffiare le piante quando andiamo in vacanza e non solo, possiamo valutare anche l’acquisto di un sistema di irrigazione automatico.

4) La pacciamatura
Per mantenere l’umidità delle piante, ritorna utile una pacciamatura, ovvero la distribuzione di ghiaia, corteccia o altri materiali.


5) Annaffiatura e capillarità
Un’altra soluzione per annaffiare le piante quando sei in vacanza sfrutta il fenomeno della capillarità: puoi inserire nel terriccio degli erogatori o un cono di terracotta che, tramite dei tubicini, prenderanno l’acqua da un contenitore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione