HAIR STYLE

Acconciature estate 2017: lo chignon in stile Brigitte Bardot da fare col video tutorial facile

LEGGI IN 2'

Brigitte Bardot è stata una delle dive più amate e popolari degli anni 60, simbolo di quello stile francese elegante ma non impomatato, chic ma non snob, che tanto è piaciuto alle sue contemporanee, pronte a copiarne lo stile in tutto e per tutto. Oggi che il vintage è di moda più che mai, i look della biondissima attrice tornano ad essere super copiati, parte beauty in primis.

Per un'acconciatura ispirata agli assolati pomeriggi in Costa Azzurra, proviamo lo chignon in stile Brigitte Bardot, anche detto chignon Bardot, proprio in omaggio alla sua più assidua utilizzatrice. Per l'estate 2017 lasciamoci quindi conquistare dalla moda capelli anni 60, col "messy bun", come si chiama oggi lo chignon spettinato e dalle linee morbide, che ci rende più trendy che mai.

Nel video tutorial qui in basso possiamo vedere come realizzare l'acconciatura più amata da Brigitte Bardot in pochi semplici passaggi. La lunghezza dei capelli della modella è media, ma se abbiamo la chioma più lunga possiamo fissare le eccedenze sia intorno allo chignon, con le mollettine, sia far fare un altro giro alle punte dei capelli, all'interno dell'elastico.

Altra cosa importante, se abbiamo i capelli fini, possiamo dare volume al nostro hairstyle, utilizzando una ciambella per chignon del colore della nostra chioma, attrezzo facilmente reperibile nei negozi di articoli per parrucchieri o anche nelle profumerie più fornite. Questa utility in spugna ci aiuterà anche a mantenere l'acconciatura più in piega anche senza lacca.


Come realizzare lo chignon di Brigitte Bardot

1. Anche se il video tutorial non lo mostra, i capelli andranno preventivamente cotonati con lacca e pettinino, in modo da avere più volume e una chioma più facile da lavorare.

2. Leghiamo i capelli con un elastico in una coda medio-alta, lasciando la frangia e/o qualche ciocca di capelli libera vicino al viso.

3. Spingiamo la testa in avanti e facciamo il modo che i capelli coprano a raggiera l'intera superficie del capo.

4. Prendiamo un secondo elastico e appoggiamolo sui capelli esattamente dove era stato fissato il primo, utilizzando le dita per sollevare le ciocche e creare così la classica forma dello chignon.

5. Fissiamo i capelli che fuoriescono dall'elastico attorno allo stesso, usando delle forcine e, se vogliamo che la pettinatura duri a lungo, diamo una vaporizzata di lacca finale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Clarissa

Wow! Mi piace

3 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione