INTERNI

Interior design estate 2017, come arredare la casa al mare in stile mediterraneo

LEGGI IN 2'

Chi ha una casa vacanze di proprietà, piccola o grande che sia, di certo ha un prezioso punto di appoggio lontano dalla città, dove può rifugiarsi da solo o con la famiglia quando vuol evadere dal tran tran quotidiano. A maggior ragione ora che la stagione calda è alle porte, la fuga verso lidi più tranquilli è un modo per staccare la spina da tutto e ricaricarsi un po' le pile.

Se abbiamo una casa al mare, un modo per renderla più accogliente e pronta ad ospitarci per veloci puntatine di un weekend o per il periodo delle ferie estive, è di non puntare solo sulla presenza dei classici confort che ci rendono la vita più semplice. Ma è altrettanto essenziale che gli interni siano arredati con gusto e ci comunichino immediato senso di relax e vacanza.

Le riviste di interior design non hanno dubbi in merito, uno degli stili più adatti per vestire la casa al mare, anche per l'estate 2017, è quello mediterraneo. Tessuti naturali per la teleria, mobili in legno verniciato chiaro, sedute in midollino intrecciato, complementi d'arredo dalle linee semplici in bianco e blu.

Lo stile mediterraneo ha il vantaggio di adattarsi perfettamente a qualunque tipo di casa al mare, sia che si affacci sullo Ionio sia sul Golfo del Leone. La tendenza grecizzante non ha diktat ferrei, ma più che altro dà una traccia da seguire, accettando di buon grado le giuste commistioni, a seconda dei gusti e a seconda del luogo.

L'unica cosa che conta davvero, per arredare la casa al mare in stile mediterraneo, è la scelta di una scala cromatica fresca e ariosa, con il white che domina. Altro punto importante è cercare, per quanto possibile, di mantenere gli ambienti rustici e famigliari, evitando rivestimenti "freddi", come l'acciaio inox per la cucina o i tessuti lucidi in poliestere per tende, divani e cuscini.

Per quanto riguarda le commistioni, di cui facevamo cenno prima, due buoni matrimoni di stili sono fra il mediterraneo e il provenzale, con l'inserimento di mobilia decapata e qualche tocco di glicine, o anche fra il mediterraneo e il nordeuropeo, sostituendo i mobili verniciati in bianco con qualche pezzo in rovere chiaro.

Nella nostra galleria fotografica in alto, qualche idea per seguire le tendenze interior design del momento e rendere la casa al mare degna di una rivista di arredo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Carmen

amo questo stile di mobili

2 mesi fa
Camilla

Bellissimo!!! Poi con qualche acquerello d'autore come le Marine della Signora Biletta è davvero l'ideale, non solo per le case al mare, anche per rendere felice chi ama il mare!!!

3 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione