IDEE IN CUCINA

Gelato biscotto fatto in casa, come si prepara dalla cialda al ripieno

LEGGI IN 3'

Il gelato di biscotto, anche conosciuto come gelato sandwich o panino di gelato, è un dolce peccato di gola che unisce due confort food e li fonde in un unico delizioso dessert per tutti. I bimbi lo adorano, gli adulti anche, visto che è molto facile variare il gusto della cialda e del ripieno per soddisfare sempre il proprio palato. Ma anche il proprio fabbisogno calorico.

Le gelaterie artigianali lo sanno bene, tanto che ormai non mancano di proporre i tradizionali gelati biscotto con farcia alle creme e cookie arricchito con gocce di cioccolata, oppure ricette più light, adatte a chi vuole fare attenzione alla linea. In questo caso le cialde sono spesso integrali e il gelato interno è a base di frutta.

Comunque lo si voglia gustare, l'ice cream cookie sandwich è molto facile anche da fare in casa con le proprie mani. Se non vogliamo faticare troppo possiamo semplicemente usare i frollini tondi confezionati e un gelato in vaschetta già pronto, che andranno solo assemblati. Per realizzare invece cialda e ripieno interamente da noi, non ci resta che rimboccarci le maniche e seguire la ricetta qui di seguito, con fior di latte classico.

Gelato biscotto, ingredienti

Per la cialda

  • 300gr di farina 00 o mix bianca e integrale
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio
  • 150gr di burro non salato
  • 100gr di zucchero bianco o di canna
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 2 uova intere
  • 1 pizzico di sale

Per il gelato

  • 300ml di panna fresca
  • 200ml di latte (possiamo usare anche quello di mandorla)
  • 100gr di zucchero bianco finissimo
  • 1 stecca di vaniglia

Preparazione gelato biscotto

Partiamo dalla frolla dei nostri cookie, setacciando gli ingredienti secchi in una coppa ampia e praticando un foro centrale, dove verseremo le uova e il burro a pezzetti. Impastiamo velocemente per evitare di scaldare troppo l'impasto con le mani, poi facciamolo a palla e copriamolo con un foglio di cellophane. Conserviamo in frigo.

Nel frattempo dedichiamoci al gelato fiordilatte. Mettiamo il latte in un pentolino con la panna, lo zucchero bianco e la stecca di vaniglia, mescolando con cura per far sciogliere lo zucchero. Il liquido non dovrà mai bollire, ma solo intiepidirsi per far amalgamare bene gli ingredienti.

Quando lo zucchero è sciolto del tutto, filtriamo il liquido in una ciotola ampia e lasciamo raffreddare completamente. Dopo di che versiamo nella gelatiera o mettiamo in freezer per almeno sei ore, mescolando ogni 45 minuti circa per mantenere il composto cremoso.

Riprendiamo la nostra frolla dal frigo, stendiamola sul piano da lavoro infarinato ad uno spessore di mezzo centimetro e intagliamola con un coppapasta tondo o con i bordi di un bicchiere. Spostiamo i biscotti su una teglia foderata con carta oliata e cuociamo in forno già caldo a 180° C per 20 minuti circa, o comunque fino a quando i cookies non saranno cotti. Sforniamoli e lasciamoli freddare del tutto su una gratella.

Quando assembliamo il dessert, ricordiamoci di tirare il gelato fuori dal freezer dieci minuti prima, perché deve essere molto morbido. Trasferiamolo in una sacca da pasticcere e copriamo l'interno di una cialda con la giusta quantità di prodotto, poi chiudiamo con un secondo biscotto, pressando leggermente ed eliminando con un coltello il gelato che sborda. Procediamo così fino a finire gli ingredienti.

Mettiamo i nostri gelati biscotto a rassettare in freezer per un'oretta prima di consumare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione