GUIDE ECO

Aria condizionata, come risparmiare energia e costi

LEGGI IN 2'

Come risparmiare energia e costi dell’aria condizionata? Con alcuni accorgimenti e qualche attenzione, possiamo limitare gli sprechi e i consumi e, in alcuni casi, proteggerci anche dagli effetti collaterali dei condizionatori.

Aria condizionata, come risparmiare costi energia e costi
1) Regolare la temperatura
Ricordiamo che la temperatura interna dovrebbe essere di 25-27 gradi, l’umidità relativa del 40-50%: possiamo prendere l’indicazione come una sorta di regola di base e non esagerare con l’aria condizionata, sia per risparmiare sia per proteggerci dagli sbalzi con l’esterno. In linea di massima, la differenza può essere di 2-3 gradi e non deve oltrepassare i 6-7 gradi tra la temperatura interna ed esterna.

2) Rinfrescare la casa senza aria condizionata
Dobbiamo sempre accendere sempre il condizionatore? Per risparmiare, usiamolo quando è necessario. In alternativa, facciamo circolare l’aria nelle stanze e sfruttiamo il verde, ovvero alberi e rampicanti che fanno ombra.

3) Pulire e controllare
Mantenere puliti i condizionatori e controllarli in anticipo ci consente anche di risparmiare energia e costi dell’aria condizionata: non incontrando resistenza, l’apparecchio funziona in modo più efficiente. Attenzione, dunque, alla manutenzione, eventualmente da parte di un tecnico, anche per monitorare velocità dell’aria, gas e sicurezza.  

4) Non dissipare energia
Dopo aver fatto arieggiare la stanza, mentre l’aria condizionata è in funzione, teniamo chiuse porte e finestre ed evitiamo l’esposizione alla luce diretta dei raggi solari, quindi ricorriamo anche a tende e simili.

5) Evitare altre fonti di calore
Quando usiamo l’aria condizionata, per risparmiare, limitiamo l’uso di altre fonti di calore e di consumo di energia come lavastoviglie, phon, scaldabagno e forno. Tra l’altro, se li usiamo di sera, risparmiamo ulteriormente con la fascia bioraria.

6) Trovare la giusta collocazione
All’interno, posizioniamo i condizionatori in alto, ma non vicino a fonti di calore oppure ostacoli come tende e divani ed evitiamo l’esposizione ai raggi del sole. All’esterno, rivestiamo i tubi e facciamo in modo che siano in una zona ombreggiata.

7) Programmare e valutare
Programmiamo l’uso dell’aria condizionata per risparmiare energia e costi ed evitare di usarla inutilmente quando non ci siamo o quando non è strettamente necessario. Inoltre, possiamo valutare il ricorso alla sola deumidificazione quando la temperatura non è tanto alta, ma c’è molta umidità che ci fa sentire più caldo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY