GUIDE ECO

Aria condizionata, come risparmiare energia e costi

LEGGI IN 2'

Come risparmiare energia e costi dell’aria condizionata? Con alcuni accorgimenti e qualche attenzione, possiamo limitare gli sprechi e i consumi e, in alcuni casi, proteggerci anche dagli effetti collaterali dei condizionatori.

Aria condizionata, come risparmiare costi energia e costi
1) Regolare la temperatura
Ricordiamo che la temperatura interna dovrebbe essere di 25-27 gradi, l’umidità relativa del 40-50%: possiamo prendere l’indicazione come una sorta di regola di base e non esagerare con l’aria condizionata, sia per risparmiare sia per proteggerci dagli sbalzi con l’esterno. In linea di massima, la differenza può essere di 2-3 gradi e non deve oltrepassare i 6-7 gradi tra la temperatura interna ed esterna.

2) Rinfrescare la casa senza aria condizionata
Dobbiamo sempre accendere sempre il condizionatore? Per risparmiare, usiamolo quando è necessario. In alternativa, facciamo circolare l’aria nelle stanze e sfruttiamo il verde, ovvero alberi e rampicanti che fanno ombra.

3) Pulire e controllare
Mantenere puliti i condizionatori e controllarli in anticipo ci consente anche di risparmiare energia e costi dell’aria condizionata: non incontrando resistenza, l’apparecchio funziona in modo più efficiente. Attenzione, dunque, alla manutenzione, eventualmente da parte di un tecnico, anche per monitorare velocità dell’aria, gas e sicurezza.  

4) Non dissipare energia
Dopo aver fatto arieggiare la stanza, mentre l’aria condizionata è in funzione, teniamo chiuse porte e finestre ed evitiamo l’esposizione alla luce diretta dei raggi solari, quindi ricorriamo anche a tende e simili.

5) Evitare altre fonti di calore
Quando usiamo l’aria condizionata, per risparmiare, limitiamo l’uso di altre fonti di calore e di consumo di energia come lavastoviglie, phon, scaldabagno e forno. Tra l’altro, se li usiamo di sera, risparmiamo ulteriormente con la fascia bioraria.

6) Trovare la giusta collocazione
All’interno, posizioniamo i condizionatori in alto, ma non vicino a fonti di calore oppure ostacoli come tende e divani ed evitiamo l’esposizione ai raggi del sole. All’esterno, rivestiamo i tubi e facciamo in modo che siano in una zona ombreggiata.

7) Programmare e valutare
Programmiamo l’uso dell’aria condizionata per risparmiare energia e costi ed evitare di usarla inutilmente quando non ci siamo o quando non è strettamente necessario. Inoltre, possiamo valutare il ricorso alla sola deumidificazione quando la temperatura non è tanto alta, ma c’è molta umidità che ci fa sentire più caldo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione