INTERNI

Arredare casa in autunno, le tendenze di interior design 2017 a cui ispirarci

LEGGI IN 2'

L'autunno è una stagione interessante, tiepida come clima, colorata a livello di natura circostante e piena di cose da fare per rimetterci tutti a regime dopo la pausa estiva. L'autunno è anche un buon momento per rinnovare l'arredamento domestico, dare una rinfrescata di vernice alle pareti di casa, approfittando delle temperature ancora tiepido-calde che fanno asciugare in fretta la pittura e rendere più confortevoli gli ambienti in vista del periodo freddo.

Per fare un buon lavoro e dare alle nostre stanze un aspetto curato e alla moda, basta lasciarsi ispirare dal buon gusto e dalle ultime tendenze di interior design. Prendiamo spunto e selezioniamo le proposte più interessanti che già popolano le migliori riviste di arredo d'interni.

Tendenze arredamento autunno 2017: i colori

Per l'autunno 2017 il bianco e il verde, dal greenery al bellissimo smeraldo, sono certamente di tendenza. Possiamo mixarli insieme scegliendo vernici chiare o boiserie total white per le pareti e poltrone e divani in verde bosco o anche petrolio. Ottimo anche il legno a vista, meglio se rovere chiaro, che veste nuance leggere, riposanti e molto luminose.

Tendenze arredamento autunno 2017: gli stili

Lo shabby chic, perfetto in estate, è uno stile trendy anche per la stagione fredda 2017. Anzi, il ferro battuto verniciato e sbiancato, la mobilia decapata e le tonalità ariose, prese in prestito dalla classica casa provenzale, sono quello che ci vuole per dare luce agli interni, anche quando il sole è meno presente. Promosso anche lo stile industriale, perfetto per l'arredo degli open space o delle case con una zona giorno importante.

Tendenze arredamento autunno 2017: i materiali

Il legno e il ferro battuto, come già detto, sono i materiali di tendenza per l'autunno inverno 2017. Ma per dare un aspetto più confortevole alle sedute o rendere preziosa la teleria della zona notte, accogliamo anche a braccia aperte il ritorno del velluto, da dosare con parsimonia per evitare di appesantire troppo, ma da usare assolutamente. Scegliamolo per i cuscini del salotto o per le coperte della camera da letto, anche in tonalità pastello, magari per la camera dei ragazzi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione