RICETTARIO

La ricetta del risotto ai funghi porcini secchi

  • PRIMO
  • REGIONALI
  • MEDIA
  • 1 ORA E 30

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 5 PERSONE

80gr di funghi secchi

350gr di riso Carnaroli o altro per risotti

1/2 cipolla bionda

1/2 bicchiere di vino bianco fermo

1 litro di brodo vegetale salato bollente

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 noce di burro

1 ciuffo di prezzemolo fresco tritato

Sale e pepe

PREPARAZIONE

Il risotto con i funghi porcini è uno dei grandi classici della cucina italiana, reinventato con qualche ingrediente extra a seconda delle varie regioni del Belpaese. Tuttavia, anche se la versione con i funghi freschi è quella più gettonata, anche la ricetta con la variante essiccata è davvero intramontabile.

Per realizzare un buon primo piatto è ovviamente necessario scegliere prodotti giusti. Un buon riso per risotti e ovviamente funghi porcini secchi di alta qualità. Infatti il rischio, se si adoperano materie prime a basso costo, è di non percepire troppo il sapore del fungo.

La ricetta del risotto ai funghi porcini secchi

Il primo passaggio è certamente quello di reidratare i funghi porcini secchi, lasciandoli in ammollo in acqua tiepido-calda per circa mezz'ora. Quando si saranno ammorbiditi li dovremo scolare e strizzare bene, per fare in modo che l'acqua in eccesso vada via, ma che i nostri porcini siano ancora perfettamente umidi.

Mettiamo l'olio extravergine di oliva in una padella a scaldare, poi tritiamo la mezza cipolla dorata e lasciamola soffriggere. Quando sarà imbiondita versiamo il riso e tostiamolo per bene per qualche minuto, poi versiamo il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamolo sfumare.

Teniamo il brodo sempre a temperatura e versiamolo poco alla volta, a mestolate ampie, nel nostro riso. All'incirca a metà cottura aggiungiamo i funghi porcini secchi reidratati e mescoliamo. Continuiamo ad aggiungere il brodo fino a quando il risotto non sarà pronto.

Spegniamo il fuoco e tiriamo via la pentola, poi mantechiamo con una noce di burro e spolveriamo il prezzemolo tritato. Mescoliamo con cura per incorporare tutti gli ingredienti. Aggiustiamo di sale e pepe se necessario, poi impiattiamo e serviamo caldo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione