RICETTARIO

La ricetta del risotto ai funghi porcini secchi


INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 5 PERSONE

80gr di funghi secchi

350gr di riso Carnaroli o altro per risotti

1/2 cipolla bionda

1/2 bicchiere di vino bianco fermo

1 litro di brodo vegetale salato bollente

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 noce di burro

1 ciuffo di prezzemolo fresco tritato

Sale e pepe

PREPARAZIONE

Il risotto con i funghi porcini è uno dei grandi classici della cucina italiana, reinventato con qualche ingrediente extra a seconda delle varie regioni del Belpaese. Tuttavia, anche se la versione con i funghi freschi è quella più gettonata, anche la ricetta con la variante essiccata è davvero intramontabile.

Per realizzare un buon primo piatto è ovviamente necessario scegliere prodotti giusti. Un buon riso per risotti e ovviamente funghi porcini secchi di alta qualità. Infatti il rischio, se si adoperano materie prime a basso costo, è di non percepire troppo il sapore del fungo.

La ricetta del risotto ai funghi porcini secchi

Il primo passaggio è certamente quello di reidratare i funghi porcini secchi, lasciandoli in ammollo in acqua tiepido-calda per circa mezz'ora. Quando si saranno ammorbiditi li dovremo scolare e strizzare bene, per fare in modo che l'acqua in eccesso vada via, ma che i nostri porcini siano ancora perfettamente umidi.

Mettiamo l'olio extravergine di oliva in una padella a scaldare, poi tritiamo la mezza cipolla dorata e lasciamola soffriggere. Quando sarà imbiondita versiamo il riso e tostiamolo per bene per qualche minuto, poi versiamo il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamolo sfumare.

Teniamo il brodo sempre a temperatura e versiamolo poco alla volta, a mestolate ampie, nel nostro riso. All'incirca a metà cottura aggiungiamo i funghi porcini secchi reidratati e mescoliamo. Continuiamo ad aggiungere il brodo fino a quando il risotto non sarà pronto.

Spegniamo il fuoco e tiriamo via la pentola, poi mantechiamo con una noce di burro e spolveriamo il prezzemolo tritato. Mescoliamo con cura per incorporare tutti gli ingredienti. Aggiustiamo di sale e pepe se necessario, poi impiattiamo e serviamo caldo.

Il consiglio

Se il sugo dei pomodori ciliegini ha un sapore un po' acidulo, aggiungi un pizzico di zucchero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY