BRICOLAGE

Come dipingere le inferriate per metterle a nuovo

LEGGI IN 1'

Prima o poi ci tocca: dipingere le inferriate è necessario se vogliamo dare un aspetto decoroso alla nostra casa. Si tratti dei balconi o dei cancelli esterni, con l’operazione, mettiamo a nuovo gli elementi di metallo, soprattutto se è arrugginito.

Quindi, armiamoci di pazienza e dedichiamoci alla verniciatura delle inferriate: vediamo l’attività come un modo per non pensare a niente e abbellire la nostra abitazione.

Cosa ti serve per dipingere le inferriate

  • Carta vetrata;
  • Pennello o meglio rullo piccolo;
  • Prodotto antiruggine o convertitore di ruggine;
  • Vernice del colore che ci serve.  

Come dipingere le inferriate

  • Innanzitutto, carteggia le parti arrugginite delle inferriate, fino a portarle quasi allo stato grezzo.
  • A questo punto, pulisci con cura assicurandoti che non rimangano tracce di polvere. È importante, infatti, che le superfici da rimettere a nuovo siano pulite.
  • Prima di dipingere le inferriate, procedi con un trattamento antiruggine seguendo le istruzioni dei prodotti che prendi. Puoi usare un prodotto antiruggine o un cosiddetto convertitore di ruggine. Quest’ultimo è preferibile per un trattamento che abbia una tenuta a lungo termine. In base all’estensione delle tue inferriate, puoi scegliere i flaconcini piccoli o quelli grandi.
  • Quando saranno asciutte, puoi dipingere le inferriate con il colore scelto. Per questa fase, è più comodo usare un rullo piccolo, ma, qualunque sia lo strumento usato, fai attenzione a non far colare la vernice: comincia stendendo una mano uniforme, fai asciugare alla perfezione e ultima il lavoro con una seconda mano della tinta usata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY