ORTO E GIARDINO

Come coltivare i carciofi, 5 consigli pratici

LEGGI IN 2'

Come coltivare i carciofi in piena terra? Per avviare la nostra carciofaia, possiamo scegliere innanzitutto tra varietà autunnali e primaverili, anche in base alla zona in cui abitiamo.

Una volta che li abbiamo piantati, possiamo coltivare i carciofi per diverse annualità, anche fino a 6-7 anni.

Come coltivare i carciofi, 5 consigli pratici
1) Provvedi alla lavorazione del terreno a circa mezzo metro di profondità, con elementi organici come il compost o il letame. Questa operazione si fa sul principio della stagione estiva o in autunno, in base a come decidi di avviare la coltivazione del carciofo.

2) Puoi partire, infatti, dalle piantine, dai carducci ovvero i germogli dei carciofi, o dagli ovoli. In generale, gli elementi si piantano a circa 1 un metro di distanza, ma, a seconda della varietà, lo spazio tra le file può essere inferiore o superiore.

3) Per coltivare i carciofi in piena terra, mantieni il terreno sempre umido con le irrigazioni tramite i solchi. Per non vanificare l’allestimento della carciofaia, devono essere evitati i ristagni di acqua, perciò, se hai problemi in questo senso, puoi congegnare della aiuole sopraelevate.

4) In autunno, soprattutto se abiti in zone con clima freddo, provvedi alla rincalzatura dei carciofi, quindi metti della terra alla loro base. Puoi, inoltre, predisporre una pacciamatura con letame maturo o compost.

5) Dopo il primo anno di coltivazione, ogni anno si esegue la scarducciatura, in genere a fine inverno e in autunno, ma, a seconda delle varietà e delle contingenze, la frequenza delle operazioni può variare. Come possiamo intuire dal termine, si tratta di togliere i carducci lasciandone 2 o 3, quindi si aggiunge letame e terra. E i carducci eliminati? Vengono usati per le ricette oppure, quelli migliori, si piantano.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY