RICETTARIO

Chiacchiere di Carnevale vegane, la ricetta senza burro e uova

  • DESSERT
  • REGIONALI
  • FACILE
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI

300gr di farina bianca

90gr di zucchero semolato

1 cucchiaio raso di amido di mais

1/3 di bicchiere di olio di semi di girasole

50ml di cognac

Olio per friggere

Zucchero a velo

 

PREPARAZIONE

Non esiste Carnevale senza dolci e nel carrello dei dessert non possono mancare le chiacchiere, le amatissime e croccantissime sfoglie fritte o al forno, decorate con una generosa spolverata di zucchero a velo. C'è chi le chiama frappe e anche bugie, a seconda della regione d'Italia che le produce, ma la ricetta è abbastanza simile ovunque.

Le differenze sono solitamente nell'uso dell'olio o del burro e del liquore di base nell'impasto, così come nell'atavica scelta fra la modalità di cottura, a scelta fra fritta e al forno. Ma ultimamente c'è un'altra versione delle chiacchiere di Carnevale, che viene incontro a chi non mangia proteine di origine animale.

Chi segue una dieta vegana, può infatti seguire la ricetta delle chiacchiere senza burro e uova, buona e più leggera, ma soprattutto senza sensi di colpa.

Chiacchiere di Carnevale vegane, ricetta

In una ciotola ampia setacciamo insieme la farina e l'amido di mais, in modo che i due ingredienti secchi siano ben amalgamati, poi aggiungiamo lo zucchero bianco semolato e mescoliamo nuovamente.

Creiamo ora una piccola fontana al centro e versiamo il cognac freddo di freezer e l'olio di semi di girasole. Mescoliamo con cura l'impasto, incorporando man mano la farina verso il centro. L'impasto dovrà essere simile alla sfoglia classica delle chiacchiere, quindi elastica e malleabile.

Lasciamolo riposare per 15-20 minuti, poi stendiamolo sul piano da lavoro infarinato a uno spessore di pochi millimetri, dopo di che tagliamo delle losanghe di impasto con il rullo da ravioli. Friggiamo le nostre chiacchiere di Carnevale vegane nell'olio bollente, poi mettiamo a riposare su un piatto coperto con carta assorbente.

Quando i nostri dolcetti saranno completamente freddi e la carta avrà assorbito l'olio in eccesso, possiamo trasferire tutto sul vassoio da portata e spolverare con lo zucchero a velo. Le nostre chiacchiere vegane sono pronte per essere gustate.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY