PERCHÉ NON DIMAGRISCO?

dieta salute fisico peso

Scopri quali sono gli errori più comuni e i trucchi per rendere vincente la tua dieta

L'hai iniziata molte volte ma spesso con esisti inferiori alle tue aspettative e così la tua dieta finisce tristemente e la 'linea' diventa un miraggio. In campo dietetico la volontà a volte non è sufficiente per ottenere i risultati sperati ed è quindi importante fare un attento esame di coscienza per capire i veri motivi dell'ennesimo insuccesso. Tramite alcuni spunti e quesiti ti aiutiamo a comprendere quali possono essere gli errori che compi in modo che la tua prossima dieta, meglio se preparata con uno specialista, sia più efficace:

'INIZIO BENE MA NON RIESCO AD ELIMINARE GLI ULTIMI CHILI' - E'facile perdere anche cinque/sei chili nei primi mesi di dieta poiché con essi viene eliminata l'acqua contenuta nei tessuti, il grasso invece viene rimosso in un secondo momento. Perché la dieta abbia un esito positivo è importante associare dell'attività fisica che accresca il carico di lavoro. Una sequenza di esercizi da fare in una palestra attrezzata può essere di valido aiuto: pesi liberi, macchine ed elastici servono a far bruciare maggiormente il grasso concentrato nelle zone adipose; inizia con poco peso poi aumenta gradatamente lo sforzo caricando con più pesi e facendo brevi sequenze ginniche così da non affaticare troppo le articolazioni.

'DIMAGRISCO DAPPERTUTTO TRANNE DOVE NE AVREI PIÙ BISOGNO' Il tuo cruccio sono le cosce e i fianchi? La sola dieta non è sufficiente ad eliminare il grasso depositato in quelle zone, anche la ginnastica mirata però può non dare gli esiti sperati. L'attività fisica scelta deve far lavorare tutte le masse muscolari e non solo le gambe e i glutei, l'organismo è predisposto per recuperare l'energia necessaria da tutte le parti del corpo e tu in questo modo farai meno fatica . Anche la postura è importante, una volta corretta potrai eliminare meglio le tossine poiché migliorerai la circolazione sanguigna. Attenzione al sale in cucina che produce ritenzione idrica cerca di usarne poco, diminuisci i latticini e tutti gli alimenti ricchi di grassi saturi.

'INIZIO LA DIETA MA NON RIESCO MAI A PORTARLA A TERMINE' Ti sei mai chiesta se vuoi dimagrire veramente? A volte la voglia di diventare magra ti viene trasmessa dalla televisione, dai giornali, ma tu ti senti maggiormente a tuo agio con forme più ammorbidite, a volte invece quelle rotondità un po' accentuate sono come una barriera, un modo per tenere lontani gli altri. Se a monte esiste un malessere di tipo psicologico è necessario esprimerlo allo specialista prima di iniziare un regime dietetico ed affrontare la dieta solo quando sei tu stessa a volerlo. Il giusto atteggiamento mentale aiuta a perdere chili molto più delle rinunce drastiche.

'PERCHÉ LA MIA AMICA DIMAGRISCE PRIMA E MEGLIO DI ME?' Siete partite insieme proprio per farvi coraggio e non mollare tutto alla prima difficoltà ma la tua amica sta ottenendo risultati che tu invece non vedi ancora. Prima di tutto è necessario pensare da quale situazione siete partite, in secondo luogo ognuno ha un metabolismo diverso quindi tende a rispondere ad una dieta in modo differente, terzo bisogna considerare l'attività fisica alla quale si dedica la tua amica, una ginnastica di tipo aerobico per esempio produce un dispendio di calorie molto inferiori rispetto ai pesi che aumentano il metabolismo dei grassi anche durante il sonno grazie all'incremento della temperatura nei muscoli. Per ultimo osserva cosa mangia la tua amica o chiedi il suo tipo di regime alimentare e fai attenzione agli alimenti 'fuori-pasto'.

'QUANDO SONO A DIETA MI DEPRIMO E LA VIVO MALE' Non devi vivere questa situazione temporanea come una punizione ma bensì come un passaggio temporaneo per ottenere un traguardo importante. Nei momenti di sconforto immaginati snella e felice avvolta in un abito che non hai mai potuto permetterti, queste riflessioni aiuteranno la tua sfera emotiva a non deprimersi. E' vero che la dieta ha bisogno di costanza ma se saltuariamente cadrai in tentazione non fartene un senso di colpa, qualche trasgressione è utile a ripartire con più entusiasmo. Per favorire il metabolismo e l'umore puoi assumere tre pastiglie al giorno per almeno tre mesi al giorno, una dopo ogni pasto, di alghe provenienti dal lago vulcanico Klamath che sono ricche di aminoacidi e sali minerali: aiutano a bruciare i grassi ed a mantenere alto l'umore.

'PERCHÉ L'AGO DELLA BILANCIA NON SCENDE ANCHE SE FACCIO MOLTA ATTIVITÀ E MANGIO CORRETTAMENTE?' Se stai seguendo una programma ginnico ed una dieta bilanciata e dopo aver perso 4/5 chili non riesci a diminuire di peso forse hai raggiunto la tua quota salutare quella che è identificata con l'IMC (indice di massa corporea). Un altro motivo potrebbe essere che il tuo fisico sta sostituendo la massa grassa con i muscoli e che quindi non c'è una riduzione drastica di massa ma bensì un rimpiazzo. Anche il sonno potrebbe essere complice di questo rallentamento, durante la notte il nostro organismo produce la leptina una sostanza che alza il senso di sazietà durante il giorno: verifica quante ore dormi per notte.

COSA NE PENSI ?

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di Donna D per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione