IN ITALIA

Weekend a Roma: le 10 cose da non perdere in primavera che conoscono solo i romani

LEGGI IN 3'

Un weekend a Roma ci entusiasma, ma è difficile scegliere che cosa visitare nella capitale al di là dei soliti posti: ti proponiamo le 10 cose da vedere e fare a primavera per ammirare dei dettagli interessanti. Ad ogni modo, non dimenticare di buttare la moneta nella Fontana di Trevi.

Le cose da non perdere in un weekend a Roma in primavera
1) Il cuore di Nerone
Un weekend per trovarlo potrebbe non bastare, ma tra le cose da vedere a Roma in primavera il cosiddetto “cuore di Nerone” è suggestivo. Si tratta di un sanpietrino di piazza San Pietro (nella foto), collocato più o meno nei pressi dell’obelisco centrale. Seconda una delle ipotesi, rappresenterebbe la pianta di pomodoro arrivata dall’America.


2) Il Mosè non bello
A Roma, in un weekend, cerchiamo di rincorrere monumenti e opere. Un romano, tra le cose da fare a primavera nella capitale, potrebbe portarci a piazza San Bernardo, a vedere la Fontana del Mosè di Leonardo Sormani e Prospero Antichi, con la statua non proprio riuscita. Leggenda falsa vuole che Prospero si sia suicidato per la vergogna.


3) La Cappa mazzoniana della Stazione
Per un weekend a Roma, la Stazione Termini potrebbe essere un luogo di passaggio. Tra le cose da fare a primavera, se ti piace il genere, potresti considerare una puntata alla Cappa mazzoniana, progettata dall’architetto Angiolo Mazzoni negli anni ’30, in un’area aperta di recente (mercato centrale Roma).


4) L’Arco degli Acetari
Tra le cose da fare a primavera, una passeggiata che includa uno scorcio molto bello, può comprendere un cortiletto di via del Pellegrino  con l’Arco degli Acetari.


5) Borromini e l’illusione della prospettiva
Il Palazzo Spada rientra tra le cose da vedere in un weekend a Roma a primavera. Qui possiamo rimanere incantati dalla galleria e della statua che sembrano più grandi di quanto non siano, per la finta prospettiva progettata da Borromini.  


6) Il mercato di Testaccio
Quando viaggi, ti piace perderti nei mercati? Per un weekend a Roma a primavera, quello di Testaccio include anche la zona archeologica.


7) Una chiesa sotterranea
Se ti incuriosisce la Roma sotterranea, tra le cose da non perdere a primavera, oltre alla Basilica di San Clemente, visita anche la Chiesa di San Crisogono a Trastevere , forse meno nota della prima.


8) Sant’Ignazio, la chiesa e la piazza
Tra le cose particolari da fare in un weekend a Roma a primavera, raggiungi piazza Sant’Ignazio: sembra quasi di stare a teatro. All’interno della chiesa, resterai estasiata dalle illusioni di Andrea Pozzo con la cupola affrescata.


9) Il museo del giocattolo
In una due giorni a Roma, puoi visitare il museo della memoria giocosa, al Pigneto: da vedere, tra l’altro, se apprezzi il modernariato.

 

10) Il buco della serratura
Tra le cose da fare a Roma a primavera in un weekend, raggiungi il Giardino degli Aranci, continua la passeggiata. E guarda dal famoso buco della serratura.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Anna

Grazie...ne faro' tesoro per la prossima gita a Roma!

6 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione