SPUNTI ARTISTICI

Travestimenti Halloween originali, come fare il costume da unicorno

LEGGI IN 2'

Il costume da unicorno fai da te è particolare sia per i bambini sia per gli adulti, ed è perfetto se stai cercando dei travestimenti Halloween originali: vediamo diverse soluzioni per realizzarlo. Nella fotogallery in alto, trovi altre idee e spunti fotografici.

Il costume dell’unicorno, ottimo anche in vista di Carnevale, va bene pure per le ragazze e gli adolescenti. La figura, infatti, è molto cara e viene declinata in diversi modi, su Snapchat o con l’hashtag #unicornblanket, ad esempio.

Travestimenti Halloween originali, come fare il costume da unicorno
Per il costume fai da te, possiamo partire da un abbigliamento molto semplice: un paio di pantaloni o di leggins bianchi e una maglietta o una felpa con cappuccio dello stesso colore o con le tinte dell’arcobaleno. In aggiunta, possiamo decorare gli indumenti con paillette variopinte o inserire una gonnellina colorata.

Travestimenti Halloween originali, come fare la criniera e la coda dell’unicorno
Per realizzare i due elementi, leghiamo dei nastri colorati, strisce di feltro, fili di lana o lembi di chiffon e fissiamoli sul retro della maglietta e dei pantaloni, o con un po’ di colla a caldo o con una spilla da balia, facendo ovviamente attenzione a non pungere i piccoli!

Travestimenti Halloween originali, come realizzare l’unicorno fai da te
L’elemento più caratteristico del travestimento è il corno. L’idea di base è incollarlo su un cerchietto insieme alle orecchie e dei fiori decorativi.
Per farlo, abbiamo un ventaglio di opzioni alternative che vanno dal fai da te semplice al riciclo creativo:
1) costruire un cono con il cartoncino e ricoprirlo con il feltro;

2) attorcigliare un nastro, una striscia di feltro o un pezzo di stoffa, e arrotolarla a spirale sul cono di cartoncino, per simulare la torsione del corno;

3) rivestire con la stessa tecnica un cono di polistirolo;

4) spalmare della colla vinilica sul cono di polistirolo e farlo rotolare nei glitter in polvere;

5) fare il corno con i rettangoli dei contenitori di alluminio usa e getta;

6) usare una candela che ha già la forma tipica del corno;

7) riciclare una delle decorazioni pendenti dell’albero di Natale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione