ERBORISTERIA

Rimedi naturali contro le emorroidi, la cura rapida da provare

LEGGI IN 2'

Le emorroidi sono un problema che si può presentare in determinate circostanze e che ci può mettere a disagio. Le cause più comuni sono stati di stitichezza frequenti, età avanzata e alimentazione sbagliata, tutte condizioni che possono generare o aggravare la situazione, portando irritazione e dolore nelle zone intime.

Una cosa importante che va detta è che le emorroidi non sono tutte uguali e che ci sono stadi differenti di gravità del problema. Quando ci si trova in una condizione semi invalidante, è obbligatorio affidarsi alle cure di un medico, che suggerirà i trattamenti più congurui per risolvere i disagi, solitamente per mezzo di crioterapia e chirurgia di tipo locale.

Se invece le emorroidi sono agli stadi iniziali, con semplici pruriti o irritazioni nell'area anale, possiamo puntare sui rimedi naturali, affidandoci alle cure più efficaci per debellare le cause scatenanti del problema e quindi anche i fastidiodi sintomi.

Visto che il rigonfiamento delle venuzze rettali è spesso conseguenza di stipsi prolungata o che si ripresenta a cadenze regolari, agire sull'alimentazione e sui corretti stili di vita può farci tornare a sorridere in tempi brevi e con solo effetti positivi sulla nostra salute generale.

Molto importanti in questo caso sono le fibre, derivate da cereali integrali, frutta e verdura. Iniziamo la giornata con una tisana alla melissa e con una dose di fermenti lattici, da assumere a digiuno almeno mezz'ora prima della colazione e restiamo leggere di proteine animali nell'arco della giornata, preferendo piuttosto quelle vegetali.

Carni e latticini possono infatti aumentare lo stato infiammatorio, allo stesso modo attenzione agli zuccheri raffinati, alle fritture, all'alcol e alle bevande frizzanti dolcificate. Il fumo va bandito per lo stesso motivo, così come la sedentarietà, che è sia causa meccanica delle emorroidi, sia origine dei rallentamenti intestinali che possono peggiorare il problema.

Facciamo un pochino di sana attività fisica nell'arco della giornata e poi affidiamoci anche rimedi a base di erbe mediche che ci aiutano a stare meglio. Una di queste è il cardo mariano, che aiuta a disintossicare il fisico e anche ad alleviare l'infiammazione venosa localizzata.

Ottimi anche i prodotti a base di achillea, che può essere consumata sia sotto forma di infusi o di estratti idroalcolici, oppure reperita in commercio come ingrediente principale di gel e pomate per uso locale, in grado di donare sollievo immediato contro irritazione, prurito e dolore delle parti basse.

Allo stesso modo sono ottimi gli oli e gli unguenti a base di piantaggine, un'erba officinale che cura localmente le infiammazioni. Chiediamo consiglio all'erborista sui prodotti migliori per le nostre esigenze, nonché modi e tempi di applicazione dei rimedi. Le emorroidi saranno un brutto ricordo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY