AFFETTIVITÀ

Vestiti di Carnevale: cosa fare se un bambino non vuole mascherarsi

LEGGI IN 1'

Carnevale: la festa che istintivamente associamo ai bambini. I coriandoli che, per la nostra gioia, si insinuano negli angoli più remoti della casa, le stelle filanti graziose e allegre, l’odiata schiuma (ché a Carnevale ogni scherzo vale), i dolci della tradizione, e gli immancabili vestiti di Carnevale: tutti elementi che contribuiscono al divertimento dei più piccoli.

Eppure tuo figlio o tua figlia non vuole mascherarsi. Avete cominciato a parlare di vestiti di Carnevale e ha espresso il suo diniego. Dice che non vuole vestirsi, magari scappa alla sola vista della mascherina e piange.

Nella fotogallery vediamo che cosa fare se un bambino non vuole vestirsi. Prova a incuriosirlo, rassicuralo e magari vestiti anche a tu. E se proprio non si convince, perché forzarlo? Eventualmente ritenta l’anno prossimo e ricicla il vestito o alcune sue parti se lo avevi già acquistato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione