DECOUPAGE

Decorare un sasso con il decoupage, un lavoretto semplice e d'effetto

LEGGI IN 2'

Decorare un sasso con il decoupage è un lavoretto facile, anche per i bambini, soprattutto durante le vacanze e l’estate.

Ricordiamo che non si possono prendere e raccogliere materiali dal mare (art. 1162 del Codice della Navigazione) e in generale dal demanio pubblico (articoli 822 e 823 del Codice civile ) salvo concessioni. Inoltre, possono esserci delle leggi regionali o comunali per alcune aree.

Decorare un sasso con il decoupage: l’occorrente essenziale

  • Sassi: forse lavorare su quelli piatti è più facile, ma anche le pietre bitorzolute e dalle forme particolari danno soddisfazioni.
  • Decorazioni: per fare il decoupage, si incollano dei ritagli sulle pietre, quindi, in base al lavoretto, taglia delle figure di carta o prendi una carta colorata o un tovagliolo decorato;
  • Colla: prima di usare la colla vinilica, aggiungi dell’acqua per renderla meno pastosa, senza però farla diventare troppo liquida; un’altra opzione è prendere la colla decoupage;
  • Pennello: di preferenza morbido e piatto.
  • Vernice.  


Decorare un sasso con il decoupage: il procedimento di base
Innanzitutto lava la pietra e falla asciugare.

Se proprio non puoi vedere le scanalature e le imperfezioni, puoi ricoprire il sasso con del gesso per creare uno strato uniforme e liscio;

Per fare il decoupage, incolla le sagome ritagliate o la carta, ricoprile con la colla e spennella l’intera pietra. Quindi, nel momento in cui l’elemento è asciutto, puoi verniciarlo.

Durante l’incollaggio si creano delle grinze? A monte, cerca di stendere la colla dal centro verso l’esterno. Se ci sono delle pieghe, ripassa il pennello o il dito sulla zona per lisciarla. Per le pietre irregolari, con il pennello, insisti e accompagna la carta sui punti più difficili; puoi anche appoggiarci della pellicola e ripassare con le dita (come si fa per il cappello di paglia).  

Decorare un sasso con il decoupage: 3 varianti
Il lavoretto creativo fai da te è molto semplice, ma possiamo realizzare tante varianti:

1) Il quadro: colora il sasso con una spugna ed eventualmente fai sgocciolare il pennello con un altro colore per un effetto particolare; quando la pietra è asciutta, procedi con il decoupage.  

2) L’animaletto o il personaggio di fantasia: per trasformare tutta la pietra in una sorta di pupazzetto, puoi fare alcuni dettagli con le carte incollate, altri con la pittura altri con piccoli elementi come pietre e vetrini.

3) La stampa: stendi la colla sulla pietra e fai aderire il velo esterno di un tovagliolo o dei pezzi di carta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY