CONSIGLI DI VIAGGIO

Cosa mettere nello zaino per il cammino di Santiago: guida

LEGGI IN 3'

La preparazione dello zaino per affrontare il cammino di Santiago è la parte fondamentale del viaggio che stai per iniziare. Normalmente la dimensione dello zaino per questo tipo di esperienza è sui 60 litri e non dovrebbe superare il peso di 8 kg. Ti sembrerà poco, ma ricordati che dovrai sempre portarlo sulle spalle durante la giornata: le parole d’ordine sono quindi “il minimo indispensabile”. Se parti dai Pirenei, considera che dovrai fare circa 700 km a piedi prima di arrivare al santuario di Santiago di Compostela, per cui dovrai tenerti ancora più leggera se non vuoi rimetterci la schiena!

Il contenuto dello zaino per il cammino di Santiago cambia leggermente a seconda del periodo in cui scegli di partire. In inverno, sarà ovviamente più pesante a causa del freddo mentre in estate ti basteranno pochi vestiti e leggeri! In entrambi i casi non portarne più del dovuto: la sera potrai lavare i vestiti sporchi e metterli il giorno dopo! Per questo nel tuo kit per il cammino di Santiago non dovrà mancare un sapone solido di piccole dimensioni o una scatolina con il tuo detersivo in polvere, più leggero di quello liquido! Ricordati anche tre o quattro mollette per stendere i panni!

Porta pochi indumenti: ti basteranno tre magliette, due pantaloni corti, uno lungo, tre calzini, due reggiseni - o top sportivi - e tre paia di mutande. Non dimenticare un maglione più pesante per la sera o qualcosa di impermeabile nel caso di pioggia! Porta le scarpe più comode che hai e un paio di sandali o di infradito. Camminerai sempre con le scarpe chiuse e quelle aperte ti serviranno per far riposare i piedi quando ti fermi la notte. Scegli delle scarpe da trekking specifiche, ma cerca di utilizzarle già da due settimane prima della tua partenza, per sformarle un po’ ed evitare che siano troppo nuove e scomode!  



Kit per il cammino di Santiago


Vediamo adesso in modo dettagliato cosa non può mancare nel tuo zaino da trekking. Innanzitutto, scegline uno con le sbarre in ferro sullo schienale per dare sostegno alla colonna vertebrale e fare meno sforzo durante il cammino. Per la tua beauty routine porta uno spazzolino con dentifricio e un deodorante. Il sacco a pelo pesa molto, valuta tu se portarlo a seconda di dove vuoi dormire! Ti farà, invece, molto comodo un tappetino o delle lenzuola pulite da mettere sopra ai materassi che troverai negli “albergues” che ti capiteranno! Fondamentali saranno un piccolo asciugamano ultraleggero e della vasellina da mettere sui piedi prima di iniziare a camminare per evitare la formazione di vesciche! Per queste, porta anche dei cerotti speciali perché difficilmente non ne sarai vittima! Non dimenticare assolutamente i documenti di riconoscimento, i biglietti per il viaggio di ritorno, una protezione solare alta, telefono cellulare con caricatore utile in caso di emergenze, cappello e un piccolo kit di pronto soccorso con qualche antinfiammatorio, ago e filo! Il bastone è opzionale, ma potrebbe aiutarti durante il cammino.

Se parti in compagnia, ricordati che ognuno ha la sua andatura, non cercare di stare al passo con gli altri. Non sentirti in colpa se sei più veloce, ascoltati e vai per la tua strada, vi incontrerete durante le soste o forse solo a fine giornata. Ti ritroverai spesso a camminare da sola, ma farai di sicuro delle conoscenze nuove e a sorpresa. Ultimo consiglio: portati un sacco di cose a cui pensare, il cammino ti darà tante risposte!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Silvia

Come mi piacerebbe..

5 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione