SCUOLA

Scadenza iscrizioni scuola primaria 2017: come fare e quali documenti presentare

LEGGI IN 2'

Le iscrizioni alla scuola primaria 2017 scadono alle ore 20.00 del 6 febbraio e si fanno online dopo aver fatto la registrazione sul portale delle Iscrizioni online del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur), www.iscrizioni.istruzione.it, quindi affrettati in modo da iscrivere tuo figlio per l’anno scolastico 2017/2018 con tranquillità. Per le scuole paritarie, l’iscrizione si effettua online per quelle che hanno deciso di rientrare in questa modalità. La procedura è la stessa anche per gli studenti che hanno una cittadinanza diversa da quella italiana.

Se non hai a disposizione gli strumenti per fare la registrazione o se hai bisogno di aiuto, puoi rivolgerti alla scuola che vuoi far frequentare a tuo figlio. Considera che, in fase di iscrizione, puoi indicare altre 2 scuole nel caso in cui la prima scuola prescelta avesse finito i posti disponibili, che vengono assegnati in base ai criteri già stabiliti e resi pubblici tramite esposizione nell’albo, sul sito della scuola e, relativamente alle iscrizioni online, nella sezione dedicata del modulo di iscrizione.

Chi si può iscrivere alla prima classe della scuola primaria
Alla prima classe della scuola elementare possono essere iscritti i bambini che fanno 6 anni entro il 31 dicembre 2017 o al massimo entro il 30 aprile 2018.

Quando scadono le iscrizioni
La domanda di iscrizione deve essere inviata online entro le ore 20.00 del 6 febbraio.

Cosa devi fare per iscrivere tuo figlio  alla scuola primaria
1. Sul portale ‘Scuola in chiaro’ trova il codice della scuola che hai scelto ed eventualmente della seconda e della terza scuola da indicare come possibili opzioni alternative laddove non ci fossero posti disponibili. In generale, su questo sito hai a disposizione delle informazioni sulle istituzioni scolastiche.
2. Registrati sul portale delle Iscrizioni online. Via mail ti verrà richiesto di dare conferma della registrazione, quindi successivamente ti verranno inviate le credenziali. Se hai un’identità digitale (SPID), puoi usare le credenziali che già hai. Se insegni, puoi adoperare le credenziali Polis.
3. Entra nel servizio delle iscrizioni, compila la domanda (a questo punto ti serve il codice della scuola cercato prima) e inoltrala alla scuola entro le ore 20.00 del 6 febbraio. Controlla tutte le informazioni perché, una volta inviata la domanda, per modificarla devi metterti in contatto con la scuola.

Dopo l’invio telematico della domanda di iscrizione
Dovresti ricevere una conferma di invio tramite mail e tramite il sistema. Gli aggiornamenti sullo stato della domanda ti dovrebbero arrivare via mail oppure puoi seguirli tramite la funzione ‘Visualizza Situazione Domande’ del portale Iscrizioni online.
Quindi potrai sapere se la domanda è “inoltrata” alla scuola o “restituita alla famiglia” per inserire le informazioni che mancano e inoltrarla di nuovo. O ancora potrai visualizzare se la domanda è “accettata” dalla scuola scelta oppure “smistata” a una delle scuole segnalate come alternative.

Studenti con esigenze specifiche
Per gli studenti che hanno disabilità o disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), l’iscrizione si perfeziona presentando le relative certificazioni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione