TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire la tovaglia in plastica da esterno senza scolorirla o graffiarla

LEGGI IN 2'

La bella stagione non ci invoglia solo a lunghe passeggiate in mezzo alla natura, ma ci suggerisce anche di passare più tempo nelle zone esterne della casa, per un po' di sano relax e per pranzi o cene in compagnia. Se abbiamo un giardino o un terrazzo, con sufficiente spazio per un tavolo, il dehor sarà certamente il luogo più sfruttato della primavera estate, per godere del buon cibo insieme a famiglia e amici.

Ovviamente la mise en place da esterno è molto più rustica di quella domestica e la vera protagonista delle nostre tavolate è certamente la tovaglia in plastica, che può essere maltrattata e sporcata senza timori. In verità, anche se la cerata è super resistente e anche dal costo molto popolare, cosa che ci permette di sostituirla senza troppi drammi, per mantenerla pulita e in buono stato, è necessario igienizzarla nel modo giusto.

Innanzi tutto è bene fare un po' di prevenzione per evitare di rovinarla. Gli agenti atmosferici sono grandi nemici dei colori e della salute della superficie della nostra tovaglia in plastica, che può scolorirsi e alterarsi facilmente se viene lasciata sempre sul tavolo del giardino. Proteggiamola da pioggia e sole tenendola in un posto riparato e tiriamola fuori all'occorrenza.

Per la pulizia della cerata, sono poi banditi prodotti a base di candeggina, che seccano il vinile e possono scolorirlo. Allo stesso modo evitiamo di usare pagliette o spugne abrasive sulla tovaglia in plastica, che la possono rigare e comprometterne l'estetica.

Invece sono benvenuti l'alcol o l'aceto mescolato ad acqua, che possiamo utilizzare in tranquillità, adoperando un panno di spugna morbido. Per eliminare le macchie di cibo, facili da togliere proprio grazie alla superficie repellente della tovaglia, si può usare uno strappo di carta assorbente con cui asporteremo la maggior parte dello sporco, passando poi il panno inumidito con la soluzione che più preferiamo per cancellare ogni traccia.

Se la tovaglia in plastica riporta invece macchie di unto che non vengono via, possiamo usare uno sgrassatore delicato, da lasciare agire per qualche minuto e da togliere con la spugnetta bagnata di acqua.

Un ottimo detergente naturale per pulire in modo soft la nostra cerata è anche la vodka non aromatizzata, da mescolare con acqua e versare in uno spruzzino. Vaporizziamo su un panno pulito e strofiniamolo sulla superficie da trattare. Ci aiuterà ad eliminare l'unto e a igienizzare la tovaglia in plastica senza rovinarla.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Anna

Penso che proprio oggi ho pulito e deterso i mobili da giardino....e ops, tiro fuori la tovaglia e macchioline da togliere!....Buon consiglio grazie

6 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione