DANZA

Benessere a passi di danza

LEGGI IN 1'

In Oriente, al sorgere del sole, coloro che praticano il Tai Chi si ritrovano nei parchi cittadini a compiere le incantevoli movenze di questa disciplina antichissima (pare risalga al 1000 avanti Cristo) che unisce in sé benefici per il corpo e per la mente. In Occidente, al tradizionale Tai Chi si è unita una variante non contemplata dalle antiche dottrine, ma forse più adatta allo stile di vita europeo e statunitense: la musica ben ritmata.

Il Tai Chi tradizionale è una ginnastica energetica che mantiene efficiente l'organismo, conserva la buona salute e favorisce la longevità. Obiettivi raggiunti grazie a un'azione efficace e combinata di movimenti lenti e meditazione.

Le tecniche di respirazione utilizzate e le numerose mosse della disciplina aumentano la flessibilità motoria, migliorano la funzionalità del cuore e dei polmoni, stimolano le funzioni digestive, fortificano il sistema immunitario e favoriscono il sistema nervoso aumentando la concentrazione.

La versione "con musica", detta anche Tai Chi Dance, aggiunge a questi benefici quello dell'espressione di sé attraverso la musica. I corsi spingono infatti gli allievi a creare una danza che sia loro espressione personale e insieme manifestazione fisica di energia interiore.

Più che alla confusione di una discoteca, l'esempio è quello della danza contemporanea. Le lezioni si effettuano in gruppo, anche all'aperto. I movimenti sono fluidi e leggeri, affascinanti. E si può star pur certi che il rischio di noia è ben lontano...

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Anna maria

avevo sentito parlare di questa disciplina sarebbe bello fare una prova.

3 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY