TARME DELLA LANA E DEL COTONE NEI VESTITI NELL'ARMADIO: COME PROTEGGERE I TESSUTI

rimedi anti tarme armadio e tessuti

Hai il problema delle tarme dei vestiti nell'armadio? Niente paura! Ecco alcuni rimedi anti tarme.

Cappotti, giacche e maglioni di lana lasciano finalmente il posto a vestiti leggeri e magliette di cotone. È ora di riporre nell’armadio il nostro guardaroba invernale! Le tarme nell'armadio e tra i tessuti sono il tuo incubo? Ecco allora alcuni suggerimenti per aiutarti nel cambio di stagione, prendendoti cura dei tuoi capi ed evitando fastidiosi inconvenienti, come le tarme dei vestiti che colonizzano spesso armadi e cassetti. 

Tarme nell'armadio: proteggere i vestiti

Proprio nei mesi tiepidi il pericolo incombe: sciami di tarme potrebbero infilarsi nel tuo armadio e deporre centinaia di uova da cui nasceranno larve voraci capaci di mangiarsi l’intero guardaroba. Cosa fare per evitare un simile scenario e quali sono i rimedi anti tarme?

La prima regola per combattere le tarme dei vestiti (e più in generale anche altri tipi di insetti) è quella di lavare gli indumenti di lana e di infilarli in sacchetti di plastica prima di riporli nell’armadio: gli indumenti puliti, infatti, piacciono poco alle tarme. Il lavaggio degli indumenti in lana prima del “letargo estivo” ti consente inoltre di preservare la qualità del tessuto. Qui trovi i consigli per un lavaggio delicato, perfetto per la lana. La stessa cosa vale naturalmente per la conservazione dei capi in cotone, soggetti anch'essi alle tarme.

Anche i fogli di giornale sembrano avere la virtù di allontanare le tarme: utilizzali quindi per foderare l’interno del cassetto, o della scatola in cui riporrai i capi prima del riposo estivo. 

Altro consiglio è quello di eliminare eventuali capi già tarmati. La tarma, infatti, è un animaletto attratto irresistibilmente dal proprio odore che, lasciato su maglioncini e cappotti di lana, è in grado di resistere anche a numerosi lavaggi e di attrarre altre tarme, anche a numerosi chilometri di distanza. 

Se però ti sei accorta che il tuo prezioso golfino di cachemire ha un piccolo buchino e non te la senti proprio di buttarlo via, infila il maglioncino in freezer: venti giorni di freezer stecchiscono qualsiasi larva e tu potrai continuare a indossare il tuo golfino preferito anche il prossimo anno.

Cosa fare se ti accorgi che il tuo armadio è stato preso d’assalto dalle tarme?

Questo può succedere se, ad esempio, l’armadio che utilizzi per il cambio di stagione si trova in una seconda residenza, come la casa in montagna.

Nel caso in cui il problema delle tarme si sia già manifestato, è necessaria un’operazione di pulizia molto accurata: armati di pazienza e svuota l’armadio, puliscilo a fondo con il vapore insistendo negli interstizi e nei cassetti. Quindi, procedi all’asciugatura, e lascialo aperto per almeno un giorno.

 

Per quale motivo hai letto questo articolo?

Non si sa mai possa servirmi

Ho pensato potesse essermi utile

Non si sa mai possa servirmi

Ho pensato potesse essermi utile

COSA NE PENSI ?

Maria  1 anno fa

interessante e da prendere in considerazione

Annalinda  1 anno fa

Interessante e utile!!!

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione