IDEE E TENDENZE

Lei, lui e le pulizie di casa

Gli uomini e le donne, in fatto di pulizie domestiche, sono su due pianeti completamenti diversi. Per fare in modo che una coppia non “scoppi” a causa delle faccende di casa, è bene prestare attenzione a qualche piccolo accorgimento.
LEGGI IN 1'

Gli uomini e le donne, in fatto di pulizie domestiche, sono su due pianeti completamenti diversi. Per fare in modo che una coppia non “scoppi” a causa delle faccende di casa, è bene prestare attenzione a qualche piccolo accorgimento.

In genere, le donne vogliono avere tutto sotto controllo e a volte la fiducia nelle capacità pratiche del partner è limitata. Dall’altra parte il mondo femminile si lamenta della poca voglia di fare degli uomini con le faccende che a loro non piacciono. Come riuscire a mantenere l’ordine?

Innanzitutto, le pulizie possono, con un po’ d’impegno, trasformarsi in un vero e proprio collante per la coppia. Un sentimento di condivisione renderà il tutto molto più semplice. La decisione deve essere, dunque, unanime. Le pulizie vanno fatte insieme.

Il segreto alla base è “giocare insieme” e aiutare il partner in quelle faccende che proprio non digerisce. Infatti, l’organizzazione dei ruoli nella gestione delle faccende domestiche è al primo posto.

Il lavoro di squadra è la mossa vincente. La suddivisione dei lavori e la collaborazione devono essere il livello di partenza.

Per raggiungere un buon risultato è necessario:

- organizzare e suddividere i lavori di casa

- scegliere il momento ideale per entrambi durante la giornata

- usare una musica di accompagnamento che faciliti entrambi

- puntare sul gioco di coppia ed evitare la routine.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione